imbobinatore e lega ami

29/12/2017 00:30#1da Arge84
imbobinatore e lega ami - discussione creata da: Arge84
Ciao a tutti,
chiedo consiglio per acquistare sul mercato 2 prodotti:

-un imbobinatore/sbobinatore efficace

-un lega-ami valido

grazie mille

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/12/2017 09:48#2da Antoniop
sul imbobinatore/sbobinatore efficace non posso esserti di aiuto perchè quando cambio il filo del mulinello lo faccio imbobinare direttamente dove compro il filo nuovo, invece per il lega ami io ho comprato la macchinetta elettrica lega ami ed è una bomba comoda e lega gli ami alla perfezione il costo si aggira intorno alle 15 euro la trovi anche su amazon ciao

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/12/2017 10:37#3da alex1981
Per imbobinare io uso questo metodo:
bobina del filo ci faccio passare un cacciavite e lo metto nella morsa così mi viene imbobinato con lo srotolamento della bobina in verticale
per lo srotolare le bobine dei mulinelli avvitatore metto vite con dado "vecchia bobina vuota che utilizzi per imbobinare i muli"nel foro della bobina a vai di avvitatore 2 minuti e il gioco è fatto.
Spero di esserti stato utile:fishing :fishing:fishing:fishing

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.041 secondi

Accessorio indispensabile per chiunque pratichi la pesca alla trota lago a livello agonistico ma indubbiamente utile anche per il pescatore amatoriale è il: “Cestello portatrote”. Esso, non soltanto, ha il compito di contenere e trasportare le trote ma si rivela, allo stesso tempo, estremamente utile per contenere sia le esche che tutta la minuteria necessaria per la realizzazione delle lenze. Oggi in circolazione ve ne sono moltissimi modelli differenti tra loro, più o meno voluminosi, più o meno capienti, più o meno dotati di “accessori” ed ovviamente più o meno costosi. Non soltanto alcuni tra i

A differenza di quanto possa trapelare dal suo aspetto minaccioso, il luccio è un pesce estremamente delicato. Ecco perché una volta allamato e dato che lo DOBBIAMO rilasciare, è meglio recuperarlo velocemente (a meno che non sia stato catturato ad una discreta profondità). Una volta nel guadino, nonostante possano sussistere buone intenzioni, soprattutto quando si ha poca esperienza alle spalle, può capitare si commettano gravi errori nel maneggiare un luccio. Occorre quindi essere ben preparati e consapevoli del fatto che: oltre alla successiva sopravvivenza del pesce vi è in gioco anche l’incolumità delle nostre dita.

  Sabato 29 e domenica 30 ottobre 2012, per chi non lo sapesse, presso il bellissimo laghetto Al Tiro di Martinengo (BG) si sono svolti i campionati Italiani Juniores under 14, 18 e 23 di pesca alla trota in lago. Per l’occasione, dato che eravamo liberi da impegni io (Bonez) e Pordo, nella giornata di domenica ci siamo recati sul posto per seguire da vicino l’avventura del “nostro” piccolo grande utente macinator: Gianluca Cornelli di soli 14 anni figlio di korns 26 che partecipava alla competizione Under 18. La prima gara, svoltasi sabato pomeriggio si

Un accessorio indispensabile per chiunque pratichi la pesca della trota in lago è, senza dubbio, il: cesto porta trote. La sua funzione principale è probabilmente quella di contenere le nostre catture ma, grazie alla presenza di alcune sacche e scatole termiche ci consente di avere comodamente con noi anche le nostre esche e tutta la minuteria di cui abbiamo bisogno sul luogo di pesca. Un tempo si trovavano in commercio quasi esclusivamente cestelli portapesci fatti a cavalletto e dotati di una tracolla per il trasporto. L’evoluzione ha poi portato a modelli aventi una struttura in

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: