Minimo indispensabile da portarsi al laghetto

24/07/2018 22:43 #1 da Salvator
Ciao, ho iniziato da qualche settimana, mi sono allestito un carrellino da pesca per i laghetti, e, siccome di settimana in settimana ho aggiunto sempre un po' di attrezzatura quasi senza accorgermene, ho deciso di riorganizzare la mia attrezzatura perché avanti così mi serve il carrello appendice per andare a pesca :pernacchia:pernacchia
Quindi la mia domanda è questa:
"qual è secondo voi l'attrezzatura minima da avere dietro per una pescata al laghetto?"
Intendo per essere abbastanza leggeri da spostarsi senza dover tirare insieme una carovana avendo comunque dietro il necessario per la battuta di pesca al lago sportivo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

25/07/2018 08:26 #2 da Bonez
In linea di massima direi:

- una scatolina con qualche piombino, vetrino, catenella
- qualche amo
- due o tre bobine di fluorocarbon per il terminale (di diametri differenti)
- qualche bombada (riposte nell'apposita sacca porta bombarde)
- una forbicina
- una bustina di girelle triple ed una di perline salvanodo

Direi che può bastare.

ciauuuuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

25/07/2018 09:31 #3 da Antoniop
ciao concordo con bonez, io non so che carrello hai se no il mio consiglio è di sostituirlo con uno completo di ruote - borse porta tutto - sacca porta pesci

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

25/07/2018 15:04 #4 da Salvator

Antoniop ha scritto: ciao concordo con bonez, io non so che carrello hai se no il mio consiglio è di sostituirlo con uno completo di ruote - borse porta tutto - sacca porta pesci

ma per quello il mio carrello ha anche tutto,ruote cassetta e frigo per paniere,portacanne e guadino annesso,è che volevo alleggerire un pò la parte relativa alla cassetta,vedo tanti che si portano il cesto a cavalletto a tracolla ed un altro cavalletto che porta le canne in mano,al massimo qualche scomparto in una sacca annessa al cesto per attrezzatura ed esche.
Io a momenti giro con la golfcar :sorry

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

25/07/2018 21:44 #5 da MarcoAFF
Prendi spunto dai garisti, come quello che hai visto con cesto, portacanne e una borsetta minuta, che poi altro non è che quello che ti ha detto bonez, io porto con me portabombarde, una scatolina dove ci sono le bustine (ami gialle salvando .. ) poi un altra con vetrini piombini corone pronte, poi una scatoletta con i terminali fatti, 2 bobina per terminali, 2 tubicini con i pallini, pinza forbici ... sembra tanta roba e lo è....Mi bastano 2 borsettine dei cinesi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/07/2018 09:16 #6 da Salvator
Mi sa proprio che farò cosi,carrello a casa e mi procuro un cesto e un porta canne ,ne ho visti anche di usati,e provo così,se faccio a tempo a procurarmi tutto già per sabato e domenica

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

26/07/2018 21:29 #7 da abulgher
Guarda io sono l'opposto e credo non dovresti prendermi ad esempio.

Porto sempre tutto quello che mi può servire, anche se so già che non userò nulla se non qualche terminale in caso di rottura.

Se non porto tutto, mi sento "nudo" e non starei tranquillo...

(ps lo so, sono un caso patologico)

Petri heil!
Toto

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/08/2018 18:23 #8 da Salvator
Allora...
grazie mille dei consigli,così ho fatto :
cavalletto portatrote con annessa sacca a tasconi e scatola rigida al posto dei portacamole,
cavalletto reggicanne con le mie solite 4 cannette e palo guadino,
astuccio portabombarde,
scatola con assortimento di pastelle e esche in silicone,
qualche finale su pannellino in evo o eva o non mi ricordo più come si chiama.... :sorry,
scatolina con girelle,salvanodi vetrini e piombini,
piccola minuteria tipo slamatore,annoccatore(manico mazzetta),forbici etc.
Credo di aver trovato la mia dimensione,poi se ho proprio tanta strada da fare metto il cavalletto porta trote sul carrello e via così :ok

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.283 secondi

Lunedì 22 agosto 2011, io (Bonez), Pordo e Cavoz, in occasione del compleanno di Pordo, ci siamo recati al lago 3 Sport che si trova a Seguo di Settimo Milanese (MI): un lago di medie dimensioni e dalla elevata profondità, che consente alle trote di sopravvivere anche durante i periodi più caldi dell’anno. Si tratta di un complesso piuttosto spartano, dall’acqua non particolarmente limpida, nel quale abbiamo scelto di festeggiare questo compleanno, per il fatto che, in questo periodo, se ne sentiva parlare molto bene ovunque ed era una meta consigliata da molti pescatori. Giunti

I migliori team di pesca alla trota lago si sono dati sfida in occasione del più grosso evento del centro Italia, organizzato dalla società folignate dell’A.S.D. Pescatori del Topino, denominato “Gara della Madonna”. Nel giorno dell’Immacolata, l’8 dicembre, il club umbro ha saputo soddisfare al meglio le aspettative dei quasi 150 partecipanti accorsi a tale manifestazione. Oltre al puro, classico e insostituibile divertimento di pescare, gli agonisti hanno potuto ricevere ricchi premi offerti dagli sponsor nonché un pacco gara all’atto dell’iscrizione: riviste di Pesca In, bombarde Dream Fish e gadget della federazione Fipsas. Spunta su tutti, per

Indipendentemente dalla stagione, in presenza di laghi di piccole dimensioni o comunque in tutti i casi in cui le trote stazionano nei primi 20-30 metri d’acqua dalla sponda, una lenza a piombino o una a catenella costituiscono una delle soluzioni migliori, e più redditizie, per la pesca alla trota in lago. "Piombo" è il termine più diffuso, molto generalizzato, che l'agonista, o comunque la maggior parte dei pescatori, utilizza per far riferimento alla zavorra che si utilizza per la costruzione di una lenza. Come dice la parola stessa, si tratta di un cilindretto di piombo,

Probabilmente alcuni di voi non ne hanno ancora sentito parlare; altri ne conoscono il nome, magari il design ma nulla di più; e così, in questo articolo, vi voglio presentare una nuova serie di canne da pesca specifiche per la trota lago e realizzate dalla stretta collaborazione tra la ditta: "Majora" ed il giovane campione di pesca trota lago bresciano: Fabio Zeni. Personalmente conosco da parecchio tempo Fabio per nome e per fama, ma, purtroppo, tra differenti impegni agonistici e non, ho avuto modo di conoscerlo meglio soltanto poco tempo fa; quando, tra una chiacchiera

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: bonez@macinator.it oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: