Ami per pesca a fondo o galleggiante

03/11/2020 08:17 #1 da Claude
Ami per pesca a fondo o galleggiante - discussione creata da: Claude
Buongiorno ragazzi, solitamente vado a pescare in laghetti di dimensioni medio-grandi dove le trote stazionano al centro del lago e per riuscire a prendere bene bisogna sparare al centro del lago.
In passato acquistavo degli ami già montati dal negoziante con 2m di fluocarbon con e senza ardiglione. L'ultima volta che sono andato a pescare ho notato però che il filo montanto sugli era diverso (magari sempre fluocarbon però non saprei). Per evitare questo problema avrei deciso di acquistare degli ami singoli però non saprei quali acquistare, ho visto Gamakatsu, Hasashi, Vmc... ce ne sono diversi. Io pesco prevalentemente con doppia camola e verme a fondo o a galleggiante (con o senza pallina di polistirolo). Voi che ami usate? Avreste dei consigli da darmi? Grazie 1000 :thanks

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

03/11/2020 08:36 #2 da Bonez
Ciao Claude, attualmente io utilizzo perlopiù Hsashi 10608N (storti) con i quali mi ci trovo molto bene. Nel caso di innesco doppia camola ti consiglio la misura N6. Se non hai le idee chiare in merito al filo con cui legarli ti consiglio, assolutamente l': XPS FC403 Ultra Strong

ciauuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: Claude

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

04/11/2020 23:58 #3 da JaKe
Intanto dipende se hai una forte preferenza per ami dritti o storti.

Io vado con lo storto, da come ho capito un capostipite storico per la trota lago è il gamakatsu 608, o la sua evoluzione 708, con caratteristiche già scritto in qualche altro post addietro. Il 6GPT è la stessa forma in un acciaio più economico, fantastico il 608TC teflonato nero, ma non lo trovo più in giro.

Il trabucco/hisashi 10608N come suggerisce il nome è molto ispirato al modello citato, sto usando con piacere la variante senza ardiglione.

Andando sul dritto mi piace molto la forma del tubertini 36 GIEMME.

Ci sono centinaia di altre possibilità e il consiglio è di provarle, per la trota in particolare cerca un gambo di media lunghezza, e curva della punta molto secca, a gomito, punta affilata e micro-ardiglione. Ovvio che il prezzo è dato anche dal materiale, gli ami gamakatsu sono famosi per una lega di acciaio formidabile che non si spunta e non si piega.

Non credo che la forma dell'amo sia determinante per la tecnica, es. striscio vs galleggiante etc., quel che conta più che altro è che sia adatta all'innesco che vuoi fare.
Ringraziano per il messaggio: Claude

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.048 secondi

Dal mio rapporto di collaborazione con l’azienda Trabucco, iniziato lo scorso gennaio 2019, dopo un anno di lavoro, nasce una super novità 2020: che prede il nome di Switch Lake Trout. Si tratta di una serie di canne, TOP di gamma, composta da 13 modelli differenti, che ho avuto l’onore di “disegnare” per Trabucco. 5 sono le azioni da Tremarella, tutte lunghe 4.00mt ed identificate dal colore rosso e ben 8 modelli da Bombarda caratterizzati da lunghezze differenti: da 4,20 fino a 5.00 mt ed identificati dal colore arancione. L’ impiego di un

Domenica 22 Luglio 2012, presso il bellissimo lago: “Laghi Blu Magenta” di Magenta (MI); ha “preso vita” il 1° Raduno Macinator: ossia una mattinata di pesca trascorsa in compagnia degli utenti di macinator.it. Questa semplice, ma divertente e piacevolissima manifestazione ha avuto inizio alle ore 7:30 del mattino; quando ci siamo ritrovati tutti al bar del lago  per bere un caffè in compagnia e per pagare la quota di ingresso al lago per 4 ore di pesca. Effettuato per ognuno di noi il biglietto di ingresso ci siamo subito precipitati sulla sponda “corta” del lago, esattamente

Sabato 13 Aprile 2013, presso il bellissimo laghetto: "Al Tiro" di Martinengo (BG), si è svolto il tanto atteso: "2° Raduno MACINATOR"; ossia, per chi non lo sapesse, una bellissima giornata in compagnia di tutti gli utenti di questo sito che decidono liberamente di partecipare per una pescata di gruppo, con lo scopo di aiutarsi, conoscersi meglio di persona e scambiarsi consigli sulla pesca della trota e non solo. L'organizzazione dell'evento ha avuto inizio mesi prima ed è stata ufficializzata in data 6 Marzo 2013; giorno in cui si sono aperte le iscrizioni a chiunque

Un magnifico lago, come quello di Langhirano, meritava senza dubbio un evento altrettanto speciale; così, la società di pesca sportiva: La Fabiola e grazie al particolare contributo di Gianluca Petrolini (utente petro475) hanno deciso di organizzare per domenica 09 Giugno 2013 un particolare evento denominato: "Trout Mania". Ossia una gara di pesca alla trota aperta a 75 coppie che si sono confrontate pescando alternativamente sullo stesso picchetto trovandosi dinnanzi a ben 15 quintali di trotelle di taglia 120-130 grammi e che la mattina dell'evento hanno dato vita ad un "tappeto" distribuito piuttosto uniformemente su tutto

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: