Che bombarde?

01/12/2011 18:09 #1 da ale91
Che bombarde? - discussione creata da: ale91
Ciao a tutti!
Volevo aggiornare il parco bombarde.
Voi per la pesca a galla e a mezz'acqua che bombarde utilizzate?
Per la pesca sul fondo invece rimango fedele alle fassa: moretto, opaco e bugiardino.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

01/12/2011 18:52 #2 da Bonez
Re: Che bombarde? - Risposta di: Bonez
Ciao ale; per la pesca a galla fino a mezz'acqua io utilizzo per lo più bombarde: Fassa iceberg, g0+, f1 white, f1 blu, new competition rosse e new competition verdi...
Ciauuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/12/2011 01:33 #3 da roby_the_killer
ciao ale credo che tutti i bubo, dagli n0 agli n45 non si discutano, sono bombarde eccezionali!...idem per le nuove fassa ne ho provate un paio e vanno benissimo...Per la pesca di profondità bugiardo , moretta, banda azz ecc sono un must nonostante passino gli anni eheh

Comunque credo che la bombarda sia una cosa molto soggettiva de pescatore,anzi aggiungerei che la maggior parte son fisime mentali ormai le bombarde in commercio attualmente vanno tutte bene ;)

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/12/2011 07:59 #4 da ale91
Re: Che bombarde? - Risposta di: ale91
Grazie ad entrambi per le risposte!

Le iceberg possono essere sostituite tranquillamente dalle maracas giusto?
Poi le f1 zero+ e le f1 white essendo entrambe bombarde con G<1 quale preferire?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/12/2011 08:11 #5 da Bonez
Re: Che bombarde? - Risposta di: Bonez
Le iceberg hanno un comportamento simile alle maracs ma non identico e poi non producono l'inconfondibile "suono" maracas durante il recupero.
Anche le 0+ e le F1 white sono leggermente differenti tra loro pur essendo simili a volte una può essere più indicata dell'altra....
ciauuuuz
:occhiolino

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/12/2011 08:15 #6 da ale91
Re: Che bombarde? - Risposta di: ale91
E allora la domanda mi viene spontanea: :lol: quando è meglio usare la maracas piuttosto che l'iceberg? E quando invece conviene usare la f1 zero+ piuttosto che la white?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/12/2011 08:22 #7 da Bonez
Re: Che bombarde? - Risposta di: Bonez
Puoi trovare la risposta alla tua domanda semplicemente dando un occhiata QUI e considerando che stiamo parlando di differenze minime per le quali risulta difficile per non dire impossibile basarsi su una regola. A seconda delle situazioni in cui ci si trova può essere più indicata l'una piuttosto che l'altra e l'unico modo per sapere quale è la più azzeccata è provare ad effettuare diverse passate con entrambe le bombarde per accorgersi di qual'è la più redditizia per quella situazione.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/12/2011 10:20 #8 da roby_the_killer
Un consiglio è non farti troppe seghe mentali sulla marca, che sia fassa o milo poco cambia quando mangiano "fuori dall'acqua" vai di maracas, galleggianti varie (n0 / bianchina) , quando mangiano sotto il pelo n1, n5, f1 iceberg (magari per trote più lente), f1 0+ ...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/12/2011 11:42 #9 da ale91
Re: Che bombarde? - Risposta di: ale91
Ah già il sito della fassa, non ci avevo pensato...

Si roby.. è per essere sicuro di fare acquisti corretti..

:bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

02/12/2011 17:12 #10 da cornelli
Re: Che bombarde? - Risposta di: cornelli
io uso anche le dreamfish che non avendo il piombo come zavorra ma usa varie densita di moplen per ottenere la affondabilita' secondo me sono molto valide......ciaoooo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.058 secondi

Credo che chiunque si sia avvicinato alla trota lago abbia sentito pronunciare gli “storici” nomi che identificano, da sempre, le bombarde affondanti, a marchio Fassa: “Bugiardino”, “Opaco” e “Moretto”. Chi le conosce meglio e le ha adoperate, conoscerà però sicuramente anche i loro punti critici come ad esempio: la scarsa resistenza meccanica e la grossolana precisione di G. Grazie al nostro rapporto di collaborazione, nel corso del 2016, assieme a Fassa, abbiamo così deciso di dar vita ad una nuovissima linea di Bombarde affondanti che prende il nome: “Deep”. Dall’inglese: “in profondità” della serie Deep

  Domenica 17 marzo 2013, teatro di una bellissima manifestazione, è stato ancora una volta il magnifico laghetto Smeraldo di Langhirano (PR) presso il quale si è svolta una divertentissima gara di pesca alla trota ad invito, a cui hanno partecipato 35 concorrenti suddivisi in 7 settori da 5 e tra cui eravamo presenti anche io (Bonez), Sandro, Ivan ed altri 2 nostri "soci": Michele e Fabio. Per l’occasione sono state immessi 230Kg di trotelle da gara (6,5Kg a concorrente) di pezzatura 130 - 150 grammi circa; per un totale di circa 1500 pesci ed

  Sabato 29 e domenica 30 ottobre 2012, per chi non lo sapesse, presso il bellissimo laghetto Al Tiro di Martinengo (BG) si sono svolti i campionati Italiani Juniores under 14, 18 e 23 di pesca alla trota in lago. Per l’occasione, dato che eravamo liberi da impegni io (Bonez) e Pordo, nella giornata di domenica ci siamo recati sul posto per seguire da vicino l’avventura del “nostro” piccolo grande utente macinator: Gianluca Cornelli di soli 14 anni figlio di korns 26 che partecipava alla competizione Under 18. La prima gara, svoltasi sabato pomeriggio si

Domenica 8 gennaio 2012 si è svolta la prima di quattro prove del campionato invernale di pesca alla trota in lago che si disputa presso il laghetto Passo Guado in località Quinzano d’Oglio (BS). I partecipanti a questo campionato sono ben 90 concorrenti suddivisi in 45 coppie ed ogni coppia pesca alternativamente sullo stesso picchetto per 9 turni di gara per ciascun agonista costituendo un totale di 18 brevissimi turni di gara. In ognuna delle quattro prove vengono immessi 450kg di trotelle di piccola taglia che, viste le dimensioni ridotte del lago, garantiscono a tutti

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: