Consiglio ami trota

13/01/2012 20:55#1da Nico97
Consiglio ami trota - discussione creata da: Nico97
Volevo avere un consiglio su ami per la pesca della trota in laghetto.... Misura, modelli.... Mi sembrano interessanti gli A1-HARD e i G-POINT TROUT della Gamakatsu.... Che ne pensate??? Vorrei avere dei pareri anche da chi ha provato questi ami... grazie :thanks

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/01/2012 21:06#2da Sampeimilano
Re: Consiglio ami trota - Risposta di: Sampeimilano
Io uso solo ami gamakastu del 6/7 con fluorocabon

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

13/01/2012 22:22 - 13/01/2012 22:23#3da Bonez
Ciao Nicolò, gli A1 della Gamakatsu da te citati sono dei buoni amo da trota; nonostante ciò io utilizzo gli Owner citati e consigliati in QUESTO articolo, con i quali mi trovo benissimo. Considera che l'amo è una cosa piuttosto personale; effettua quindi un po' di prove e scegli quello con cui ti trovi meglio; scegliendo tra ami specifici per la trota!
Ciauuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/01/2012 11:52#4da teo
Io generlmente uso i 608N del 7 e mi trovo bene!!!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/01/2012 22:40#5da giogio
ciao nico, di ami ne ho usati parechi ma ritengo piu efficaci 608N quelli storti micidiali con camole.misura dipende dalle dimensioni dalle trote e dalle camole che usi.num 8 standar io personalmente uso molto num 7 in gara,su trote schizzinose il num 10.per cavoli miei num 5 sempre storti.diametro filo dal 18 al 12 brave daiwa.x l' estate uso i 607N ami dritti x esche siliconiche,xil falcietto amo num 6.la differenza tra 608 e 607 e che quelli storti(608) ai piu probabilita'di ferrare il pesce c' e' il test dei 2 fogli di carta.prendi un terminale tiri il filo con amo tra i due fogli e noterai che amo stappera' il foglio,se era dritto(607)scivolava via.vanno anche bene i 608c quelli colorati.quest ultimi sono venduti non legati. ciao spero di averti chiarito qualche dubbio.ps: sia i 607 e 608N li trovi anche legatigia con brave daiwa.
Ringraziano per il messaggio: Nico97

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/01/2012 20:37#6da Nico97
Grazie mille giogio.. sei stato molto chiaro...

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

15/01/2012 21:33#7da giogio
figurati se ai qualhe altro problema no problem :risata:risata:risata

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.061 secondi

Domenica 25 Settembre 2011, io (Bonez), Pordo e Teo, siamo andati a fare una pescata nel, non lontano da noi, laghetto Passoguado di Quinzano d’oglio (BS). Si tratta di un laghetto dalle piccolissime dimensioni, caratterizzato da una cascata presente in uno dei quatto angoli, provocata da un piccolo fiumiciattolo che alimenta il lago; ed è proprio grazie all’acqua fresca di questo fiume che, assieme all’abbassarsi delle temperature ha permesso l’immissione delle trote anche in questo periodo, nonostante la bassa profondità del lago che raggiunge all’incirca i 2,50 metri nei punti più profondi. Noi tutti conoscevamo

Venerdì 16 Marzo 2012, io (Bonez) e Pordo abbiamo deciso di fare una pescatina pomeridiana e, considerato che avevamo in programma di fare qualche piccolo acquisto dal nostro amico Brandazza di Gragnano, abbiamo deciso di recarci a testare i laghi di Tuna. Questo bel complesso sito a Tuna di Gazzola (PC) è costituito da 3 differenti laghi, ma solamente in uno dei tre si effettua pesca sportiva alla trota; ossia in quello situato sotto la gradinata che si trova immediatamente fuori dal bar. Si tratta di un lago, con un’acqua non particolarmente limpida,  profondo al

Venerdì 24 febbraio io(Pordo) e Teo,nonostante l’assenza dovuta al lavoro del Bonez e le indiscrezioni riguardo l’assenza quest’anno di prestigiosi marchi del settore,ci siamo recati a Bologna per assistere al fishingshow 2012! Dopo aver parcheggiato a circa 1,5 km di distanza causa costo dei parcheggi limitrofi la fiera che era di 16 EURO,giunti all’ingresso principale abbiamo potuto constatare che il padiglione dove quest’anno si svolgeva il fishingshow era diverso da quello degli anni precedenti cosi che per raggiungere il padiglione 36 all’ingresso Nord Michelino abbiamo dovuto prendere un trenino gratuito che ci ha accompagnato dinnanzi

Ancora una volta: Daiwa, una delle aziende leader nel commercio di attrezzatura ed accessori per la pesca in generale o meglio, più nello specifico: "Daiwa Italy", grazie all'esperienza ed alla collaborazione del grande "Maestro" Fausto Buccella ha dato vita ad una nuovissima serie di canne per la trota lago destinata ad un'ampia clientela di agonisti ma non solo. Questa nuova serie di ben 19 canne che prende il nome di: "Theory Super Slim" o più brevemente: "Theory"è stata infatti studiata e commercializzata per colmare il divario qualitativo ed economico presente tra due importanti serie

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: