Inpermeabile milo four season

30/04/2012 19:44#1da milotex
Inpermeabile milo four season - discussione creata da: milotex
Ciao sapete come indossano questi impermeabiili le misure tipo xl o xxl sono molto ggraandi grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/04/2012 20:33#2da Bonez
Per una risposta precisa a questa domanda attendiamo l'intervento di goldenhook che ne è in possesso e sarà sicuramente in grado di fornirci informazioni utili...

:bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

04/05/2012 14:18#3da GoldenHook
Ciao mi scuso per il ritardo nella risposta ma impegni agonistici prima e lavorativi poi mi hanno impedito di avvicinarmi al PC. L'impermeabile antipioggia Four Sasons di MILO adotta taglie standard che ritengo siano assolutamente proporzionate alle misura comunemente in commercio, Per fare il mio esempio io sono alto 1,82, peso una novantina di Kili e mi va benissimo la taglia XL. Anche molti miei soci che hanno acquistato il capo (Milo è il ns sponsor tecnico) non hanno fatto fatica a trovare al primo colpo la taglia giusta. Spero di esserti stato di aiuto se hai bisogno di altre delucidazioni chiedi pure ciaoooo

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

04/05/2012 20:22#4da milotex
Re: Inpermeabile milo four season - Risposta di: milotex
grazie mille

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.042 secondi

  Il luccio: predatore per eccellenza di acqua dolce. Caratterizzato da una bocca particolarmente pronunciata con un “becco” a papera dotato di denti estremamente affilati. Ama sostare al riparo attorno a qualsiasi tipo di vegetazione acquatica in attesa della sua preda nei confronti della quale tende agguati rapidi e violenti. Si nutre di altri pesci, a volte anche di dimensioni simili a se stesso. Può raggiungere delle taglie da capogiro ed innescare duelli molto avvincenti nonché attaccare l’esca con incredibile forza e, non sono rari, anche salti fuori dal pelo dell’acqua. La tecnica di pesca

Sabato 13 Aprile 2013, presso il bellissimo laghetto: "Al Tiro" di Martinengo (BG), si è svolto il tanto atteso: "2° Raduno MACINATOR"; ossia, per chi non lo sapesse, una bellissima giornata in compagnia di tutti gli utenti di questo sito che decidono liberamente di partecipare per una pescata di gruppo, con lo scopo di aiutarsi, conoscersi meglio di persona e scambiarsi consigli sulla pesca della trota e non solo. L'organizzazione dell'evento ha avuto inizio mesi prima ed è stata ufficializzata in data 6 Marzo 2013; giorno in cui si sono aperte le iscrizioni a chiunque

Tremarella: lo strano nome di questo recupero bene illustra il movimento della canna, che deve, appunto, tremolare incessantemente, con lo scopo di far avanzare a scatti velocissimi l'esca. La tremarella si effettua sia con lenze a piombino, che a catenella che a vetrino. La forma e il peso specifico della zavorra influenzano il comportamento dell’esca sott’acqua. Il recupero si effettua con la sola canna, mentre questa si sposta bisogna far vibrare il vettino e tra un recupero e l’altro il filo in eccesso và recuperato con il mulinello. L’intensità delle vibrazioni e la velocità di spostamento della

Dato il successo ottenuto con il "2° Raduno MACINATOR", caratterizzato anche dalla mia assenza, a causa dell'infezione che mi ha colpito: la varicella e considerate le numerose richieste che ho ricevuto nei giorni seguenti all'evento passato ho così deciso di riproporre, entro tempi brevissimi, la manifestazione intitolandola: "REMAKE 2° raduno MACINATOR". Un evento così speciale meritava anche un luogo altrettanto speciale; e per non essere ripetitivo, ho così scelto come "teatro" di questa manifestazione la bellissima struttura: "Lago Verde" sito in loc. Mortizza (PC): un bellissimo complesso costituito da 2 laghi uno grande ed uno piccolo

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: