Filo

07/05/2012 15:51 #1 da ANTONIO84
Filo - discussione creata da: ANTONIO84
Ciao a tutti io solitamente in nonnina uso uno 0.16 mentre come terminale uso uno 0.14/0.12. Secondo voi quello che o in nonnina e troppo grande? Grazie a tutti

ANTONIO 84

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/05/2012 15:54 #2 da ANTONIO84
Re: Filo - Risposta di: ANTONIO84
Scusate bobbina e non nonnina :)

ANTONIO 84

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/05/2012 15:56 #3 da Bonez
Re: Filo - Risposta di: Bonez
Ciao Antonio, per quanto riguarda il filo in bobina direi che lo 0,16 è perfetto! In alcuni casi si azzarda uno 0,14 per guadagnare qualche metro sul lancio, ma lo 0,16 è la "regola". Quanto allo spezzone terminale, se in presenza di pesce piuttosto deciso e magari acqua non chiarissima vai di 0,16 - 0,18; in caso di poche trote ed apatiche o in condizioni di acqua chiarissima scendi fino allo 0,12.

Ciauuuuuz
Ringraziano per il messaggio: ANTONIO84

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/05/2012 15:59 #4 da ANTONIO84
Re: Filo - Risposta di: ANTONIO84
Ok grazie sampei :) no ti offendi vero?

ANTONIO 84

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/05/2012 16:22 #5 da Bonez
Re: Filo - Risposta di: Bonez
Ma che offendi.... Scherzi??? Mi piace anche ridere e scherzare oltre che pescare!!!

:pernacchia:occhiolino

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/05/2012 16:26 #6 da Recarbon
Re: Filo - Risposta di: Recarbon

Bonez ha scritto: Ciao Antonio, per quanto riguarda il filo in bobina direi che lo 0,16 è perfetto! In alcuni casi si azzarda uno 0,14 per guadagnare qualche metro sul lancio, ma lo 0,16 è la "regola". Quanto allo spezzone terminale, se in presenza di pesce piuttosto deciso e magari acqua non chiarissima vai di 0,16 - 0,18; in caso di poche trote ed apatiche o in condizioni di acqua chiarissima scendi fino allo 0,12.

Ciauuuuuz


:ok:ok:okquoto

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/05/2012 16:59 #7 da ettorino
Re: Filo - Risposta di: ettorino
ciao visto che si parla di filo ma il velvet blue com' è ? più di qualche garista me lo ha sconsigliato per la sua breve durata e mi hanno consigliato il velvet JTM voi che ne dite ?

ettore minicucci

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/05/2012 17:25 #8 da Recarbon
Re: Filo - Risposta di: Recarbon
Se posso....
il Velvet blue è un buon filo comunque, quando lo usavo non avevo problemi di durata, il JTM non l'ho mai usato, comunque poi io sono passato al Tubertini Tatanka e da li non mi sono piu smosso, questo è il mio parere
:bye:bye:bye:bye:bye:bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/05/2012 17:29 #9 da ANTONIO84
Re: Filo - Risposta di: ANTONIO84
M vi state riferendo al filo da in bobinare vero? Recarbon e ettorino

ANTONIO 84

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/05/2012 18:09 #10 da ettorino
Re: Filo - Risposta di: ettorino
si certamente filo da mulinello

ettore minicucci

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.052 secondi

Credo che chiunque si sia avvicinato alla trota lago abbia sentito pronunciare gli “storici” nomi che identificano, da sempre, le bombarde affondanti, a marchio Fassa: “Bugiardino”, “Opaco” e “Moretto”. Chi le conosce meglio e le ha adoperate, conoscerà però sicuramente anche i loro punti critici come ad esempio: la scarsa resistenza meccanica e la grossolana precisione di G. Grazie al nostro rapporto di collaborazione, nel corso del 2016, assieme a Fassa, abbiamo così deciso di dar vita ad una nuovissima linea di Bombarde affondanti che prende il nome: “Deep”. Dall’inglese: “in profondità” della serie Deep

Sabato 18 giugno 2011, abbiamo testato il laghetto azzurro di Peschiera Borromeo (MI); un bel lago dalle grandi dimensioni situato praticamente al centro del paese. Dato che ci era già capitato di pescare in questo lago in questa stagione e conoscevamo quindi la zona in cui stazionano solitamente le trote e considerando che i 4 – 5 pescatori giunti al lago prima di noi si trovavano tutti in quella zona, abbiamo scelto di pescare sulla sponda corta del lago opposta rispetto all’ingresso (più precisamente proprio tenendoci alle spalle in container bianco). Con l’aiuto dell’ INDISPENSABILE

Domenica 4 dicembre 2011, presso il laghetto: “La trota nel birreto”, di Corno Giovine (LO) si è svolta una gara di pesca alla trota in lago ad invito sponsorizzata dalla Lineaeffe e dall’enoteca “Le Rive” di Lodi, in collaborazione con la società di pesca “Codogno 80”, aperta a 20 coppie alla quale, ovviamente, anche io Bonez e Pordo abbiamo partecipato. Per l’occasione, dal titolo: “Trofeo Lineaeffe”, sono state immesse, sabato 3 dicembre, 200Kg di trotelle da gara per un totale di circa 1500 pesci che, al nostro arrivo presso il lago, la domenica mattina, ci

Domenica 15 gennaio 2012 si è disputata la prima di tre prove del 10° campionato invernale a coppie organizzato dalla società Villaclarense presso il laghetto Sultan di Borgo San Giacomo (BS). Le coppie partecipanti a questo torneo sono ben 50 suddivise in 10 settori da 5 concorrenti ciascuno ed i membri di ogni coppia pescano alternativamente su picchetti differenti per un totale di 14 turni di gara, 7 per ciascun agonista. Ieri, così come nelle successive due prove, sono state immessi per l’occasione circa 400Kg di trote di taglia abbastanza piccola che, a causa della

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: