Maracas Modelli e Marche

28/11/2012 21:53#1da paguro
Maracas Modelli e Marche - discussione creata da: paguro
marche Modelli e grammature preferite ???? :thanks

tiraaaaaaaaaaaaaa

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/11/2012 22:39#2da paguro

tiraaaaaaaaaaaaaa

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

28/11/2012 23:54#3da marinoni
io uso le tris non mi trovo male suonano bene grammi dipende a lunghezza staziona il pesce

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/11/2012 00:57#4da Bonez
La mia opinione è espressa chiaramente nell'articolo: "La maracas"...

Ciauuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/11/2012 07:25#5da giank1966

paguro ha scritto: marche Modelli e grammature preferite ???? :thanks


fassa 8-10 grammi :agli_ordini

ADP Laghi Verdi (Inverigo) TEAM DAIWA

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/11/2012 08:54#6da robiki
io uso quelle della dream fisch e quelle della tris grammature 8-10gr

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/11/2012 12:04#7da chiurulla
io sto usando quelle della camor da 10 gr.non ho riscontri per ora con altre marche perchè ho provato solo queste.per ora non mi sto trovando male,nel senso che le abboccate sono frequenti e finora non hanno dato segni di usura, ne di cedimenti visto che con la prima che ho montato c'ho già pescato 5 o 6 volte usandola molto

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/11/2012 12:14#8da Andredafunk
Io per ora ho provato solo le tubertini calimero! Mi sembrano buone! Quelle della daiwa in vetro qualcuno le ha?! Come funzionano...

IL GABBIANO MILANO

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/11/2012 12:17#9da Bonez
Dal mio punto di vista quelle della Daiwa in vetro sono troppo fragili, "grosse" ed inoltre il suono non risulta così marcato come per quelle in plexiglass... Preferisco altri modelli...

ciauuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/11/2012 12:18#10da giank1966

Andredafunk ha scritto: Io per ora ho provato solo le tubertini calimero! Mi sembrano buone! Quelle della daiwa in vetro qualcuno le ha?! Come funzionano...


Come ho già postato io uso solo quelle!!!!! ben calibrate, resistenti....
una vera bomba!!!! :ok:ok

ADP Laghi Verdi (Inverigo) TEAM DAIWA

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.053 secondi

Perché dobbiamo rilasciare il luccio? Il luccio va rilasciato perché questo fantastico predatore sta scomparendo. Soffre l'inquinamento, soffre le reti dei pescatori di professione, soffre la crudeltà dei bracconieri, soffre i cosiddetti: “padellari”; ovvero coloro che non rilasciano nulla. In Italia ne sono rimasti pochi e soltanto in pochissimi ambienti. Quello che un tempo era al vertice della catena alimentare, è ormai diventato solo una cattura occasionale. Partiamo da un dato di fatto: per avere la certezza di non arrecare alcun, seppur minimo, danno ai pesci dovremmo evitare di andare a pesca. Nella pratica del Catch

Tremarella: lo strano nome di questo recupero bene illustra il movimento della canna, che deve, appunto, tremolare incessantemente, con lo scopo di far avanzare a scatti velocissimi l'esca. La tremarella si effettua sia con lenze a piombino, che a catenella che a vetrino. La forma e il peso specifico della zavorra influenzano il comportamento dell’esca sott’acqua. Il recupero si effettua con la sola canna, mentre questa si sposta bisogna far vibrare il vettino e tra un recupero e l’altro il filo in eccesso và recuperato con il mulinello. L’intensità delle vibrazioni e la velocità di spostamento della

  Domenica 17 marzo 2013, teatro di una bellissima manifestazione, è stato ancora una volta il magnifico laghetto Smeraldo di Langhirano (PR) presso il quale si è svolta una divertentissima gara di pesca alla trota ad invito, a cui hanno partecipato 35 concorrenti suddivisi in 7 settori da 5 e tra cui eravamo presenti anche io (Bonez), Sandro, Ivan ed altri 2 nostri "soci": Michele e Fabio. Per l’occasione sono state immessi 230Kg di trotelle da gara (6,5Kg a concorrente) di pezzatura 130 - 150 grammi circa; per un totale di circa 1500 pesci ed

Probabilmente alcuni di voi non ne hanno ancora sentito parlare; altri ne conoscono il nome, magari il design ma nulla di più; e così, in questo articolo, vi voglio presentare una nuova serie di canne da pesca specifiche per la trota lago e realizzate dalla stretta collaborazione tra la ditta: "Majora" ed il giovane campione di pesca trota lago bresciano: Fabio Zeni. Personalmente conosco da parecchio tempo Fabio per nome e per fama, ma, purtroppo, tra differenti impegni agonistici e non, ho avuto modo di conoscerlo meglio soltanto poco tempo fa; quando, tra una chiacchiera

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: