Filo Tubertini : Tatanka neutral

10/02/2013 14:34 - 10/02/2013 14:36#1da Paul89
Filo Tubertini : Tatanka neutral - discussione creata da: Paul89
Mi hanno comperato per sbaglio il suddetto filo nel diametro 16.5, impressioni,pareri?
L'ho imbobinato, ma non ho ancora avuto modo di provarlo in pesca.
A parte sapere che costa una follia (più di ogni altro filo in commercio,almeno credo.11euro circa per 150 m) e che fa parte degli ormai famosi fluorine(ibridi tra nylon e fluorocarbon)non so.
Se qualcuno di voi ,per caso l'ha imbobinato sui muli o l'ha testato si faccia avanti!!!

Paul

Paolo Biffi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

11/02/2013 08:39#2da Sandro
io lo uso da finali quando nn uso il fluorocarbon... direi buon filo... da mulinello mi sembra un pò rigidino

Alex Ugolini ASD PESCATORI GRAFFIGNANA DAIWA
Ringraziano per il messaggio: Paul89

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

11/02/2013 09:57#3da korns26
:koho imbobinato lo 0.18 a giugno ci ho pescato un quindicina di volte, all'inizio ottimo ti tagli le mmani per spezzarlo adesso lo guardi e si rompe :koper il prezzo che ha e' meglio comprarne uno meno performante ma che costa meno , perche' intanto dopo sei mesi lo devi lo stesso cambiare!!!! :bye:bye
Ringraziano per il messaggio: Paul89

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/05/2015 19:56#4da billa
Ciao raga ho preso questo filo per la pesca a spinning secolo no voi ho fatto ma cagata o va bene ??
:thanks:thanks

TEAM DAIWA

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

19/05/2015 20:10#5da Justo
Il tatanka e un filo da colpo, io credo di farne fuori svariate bobine ogni anno, a mio avviso il migliore da madre lenza!! Però so che viene anche imbobinato, specialmente per la pesca in mare!!
Ringraziano per il messaggio: billa

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/05/2015 10:32#6da billa
Da "colpo"intendi la pesca al colpo in torrente??
Per lo spinning quindi va bene???? :thanks

TEAM DAIWA

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/05/2015 10:36#7da Justo
Pesca al colpo, ossia roubaisienne fissa inglese e bolognese in fiumi laghi e canali al pesce bianco!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/05/2015 11:16#8da Ciappa
Su quasi tutte le mie canne ho imbobinato il Tatanka EVO e devo dire che mi trovo benissimo, dove non l'ho ancora messo ho sempre problemi di rotture...vero costa caro (io pago 9,90 150 mt) ma il gioco vale la candela!
Usando altri fili ho dovuto sostituirli quindi a conti fatti ci ho speso di più!

Ezio
BAD FISHERMAN COLMIC

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.057 secondi

Laghi di Castello - Castel San Giovanni (PC) - 13/04/2019 Sabato 13 Aprile 2019, presso i Laghi di Castello di Castel San Giovanni (PC), si è svolto l 8° Raduno Macinator. Il Raduno Macinator, NON è una gara ma un'imperdibile: “pescata in compagnia” alla quale possono partecipare sia i più esperti pescatori che tutti coloro che si sono da poco approcciati alla pesca della trota in lago. Al Raduno Macinator è possibile partecipare pescando sia con le varie tecniche dello striscio, che a spinning e trout area. Non trattandosi di una competizione, al termine della pescata, non viene mai effettuato alcun conteggio del pescato

  Sabato 9 Aprile 2016, presso il Lago Venere di Livraga (LO), si è disputato il: “5° Raduno Macinator”: un evento dedicato a tutti gli utenti ed amici di www.macinator.it; ossia una piacevole giornata da trascorrere in compagnia, sulle sponde di un lago, pescando. Il Raduno Macinator, non è una gara ma una: “pescata in compagnia” alla quale possono partecipare sia i più esperti pescatori che tutti coloro che si sono da poco approcciati alla pesca della trota in lago. Ogni Raduno Macinator permette di incontrare “vecchi” amici ma allo stesso tempo consente di conoscerne

L’aspio: un predatore dalla costituzione massiccia appartenente alla famiglia dei ciprinidi. Originario dell’est Europa dagli ultimi anni del XX secolo è entrato a far parte anche del nostro ecosistema nei fiumi e laghi del centro-nord Italia. Il suo habitat naturale è quello dei grandi fiumi di pianura con acqua a corrente veloce o moderata, ricchi di piccoli ciprinidi che costituiscono le sue prede predilette. L’aspio è un perfetto “game fish”: piuttosto resistente agli stress della pesca, abbocca con violenza e raggiunge taglie molto interessanti. Frequentemente tra i cinquanta ed i settanta centimetri può raggiungere il peso di 9-10 kg

Venerdì 3 giugno 2011, abbiamo testato il lago delle sette fontane di Castelletto di Leno (BS); giunti sul posto abbiamo dato uno sguardo veloce al lago e tenendo conto della regola del vento e della presenza di altri pescatori in quel punto abbiamo scelto la nostra zona di pesca; ossia la sponda corta del lago opposta rispetto all’ingresso. Non conoscendo affatto il lago e considerata la stagione abbiamo iniziato la nostra battuta di pesca con una bombarda da 20gr della fassa banda blu, e dato che non conoscevamo la profondità del lago abbiamo effettuato un

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: