Lunghezza filo

04/03/2013 20:45 - 04/03/2013 20:46 #1 da m4n3
Lunghezza filo - discussione creata da: m4n3
Devo riempire il nuovo mulinello e mi è venuta spontanea una domanda... ma quanti metri ci vorranno? Volendo fare un calcolo matematico, considerando gli esempi sulla scatola dei mulinelli, non sembra esserci una costante nel rapporto metri/diametro... quindi presumo ci si debba affidare all'esperienza, che io non ho. Per questo vi faccio la domanda: Dalle vostre esperienze, in media quanto monofilo ci va su 2000/3000/4000 nei vari diametri?

Tnx :)

Carpe Diem

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

04/03/2013 20:56 #2 da deuce80
Lunghezza filo - Risposta di: deuce80
ti posso dire come faccio io......riempo la bubina con un filo scarso,a bracciate di circa un metro contandole tolgo i metri che voglio (100/150 in base alla canna) e dopo la riempo col filo buono.....quello di contare le bracciate non è molto comodo lo sò ma lo faccio solo la prima volta dopo ho la misura e non serve più farlo....

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

04/03/2013 21:09 #3 da ANTONIO84
Lunghezza filo - Risposta di: ANTONIO84
Dovrebbero esserci le info sulla scatola in base al diametro del filo ti dice più o meno quanto ne va,te comunque devi sempre riempirlo fino al bordo altrimenti perdi metri in fase di lancio

ANTONIO 84

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

04/03/2013 21:11 #4 da deuce80
Lunghezza filo - Risposta di: deuce80
Si ma non gli serve riempire il mulo con filo buono....una volta che ha il fondo poi tiene buoni 100/150 metri e cambia solo quelli all'occorrenza

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

04/03/2013 21:19 - 04/03/2013 21:20 #5 da m4n3
Lunghezza filo - Risposta di: m4n3
Tnx ragazzi. Ciò che mi interessava comunque è quanto filo in totale entra nel mulinello, così da sapere quando fermarmi con il filo "cheap" per lasciare uno spazio di 150m per il nuovo.

L'unica cosa che mi viene da pensare è... mettere 150m di filo buono su una bobina, riempire con filo "filler" e poi riversarlo sull'altra bobina... ma non si rischia di stressare il nylon così?

Carpe Diem

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

04/03/2013 21:27 #6 da deuce80
Lunghezza filo - Risposta di: deuce80
l'unico modo preciso per me è di metterlo (un filo che costa poco) e dopo levarlo,solo così per me puoi sapere quanto filo ci metti (filo buono che usi a pescare)...altri metodi non ne conosco sorry

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

04/03/2013 21:52 - 04/03/2013 21:53 #7 da m4n3
Lunghezza filo - Risposta di: m4n3
Mi sono affidato ad un po' di matematica e modelli... questo è quello che è uscito fuori. Visto il grafico, sembra (approssimativamente) corretto.



In grigio i dati del fornitore

Carpe Diem

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

04/03/2013 22:27 #8 da superf
Lunghezza filo - Risposta di: superf
io per essere sicuro di non sbagliare faccio esattamente come deuce80 riempo le bobine di filo scarso o vecchio e poi ne tolgo la quantità che voglio anche perchè sui mulinelli che adopero per i piombini ne cambio meno di 100 metri :bye:bye
Ringraziano per il messaggio: m4n3

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/03/2013 07:16 #9 da casta
Lunghezza filo - Risposta di: casta
io invece uso la seconda bobina...inizio con il filo buono e metto quello che mi serve con il conta metri poi carico tutta la bobina con il filo vecchio oppure del filo di cotone che ho trovato da una ditta di tessitura(diametro 0.10)e a questo punto prendo la prima bobina e la riimbobino!!
:bye:bye
Ringraziano per il messaggio: m4n3

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

05/03/2013 08:19 #10 da Bonez
Lunghezza filo - Risposta di: Bonez

deuce80 ha scritto: ti posso dire come faccio io......riempo la bubina con un filo scarso,a bracciate di circa un metro contandole tolgo i metri che voglio (100/150 in base alla canna) e dopo la riempo col filo buono.....quello di contare le bracciate non è molto comodo lo sò ma lo faccio solo la prima volta dopo ho la misura e non serve più farlo....


Io ti consiglio di seguire il consiglio di deuce80...

:ok

Comunque, se ti può essere d'aiuto, trovi le varie capacità rapportate al diametro del filo anche impresse sulla circonferenza della bobina del mulinello...

ciauuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: m4n3

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.058 secondi

Dato il successo ottenuto con il "2° Raduno MACINATOR", caratterizzato anche dalla mia assenza, a causa dell'infezione che mi ha colpito: la varicella e considerate le numerose richieste che ho ricevuto nei giorni seguenti all'evento passato ho così deciso di riproporre, entro tempi brevissimi, la manifestazione intitolandola: "REMAKE 2° raduno MACINATOR". Un evento così speciale meritava anche un luogo altrettanto speciale; e per non essere ripetitivo, ho così scelto come "teatro" di questa manifestazione la bellissima struttura: "Lago Verde" sito in loc. Mortizza (PC): un bellissimo complesso costituito da 2 laghi uno grande ed uno piccolo

Domenica 25 Settembre 2011, io (Bonez), Pordo e Teo, siamo andati a fare una pescata nel, non lontano da noi, laghetto Passoguado di Quinzano d’oglio (BS). Si tratta di un laghetto dalle piccolissime dimensioni, caratterizzato da una cascata presente in uno dei quatto angoli, provocata da un piccolo fiumiciattolo che alimenta il lago; ed è proprio grazie all’acqua fresca di questo fiume che, assieme all’abbassarsi delle temperature ha permesso l’immissione delle trote anche in questo periodo, nonostante la bassa profondità del lago che raggiunge all’incirca i 2,50 metri nei punti più profondi. Noi tutti conoscevamo

Domenica 03/07/2011 io (Bonez) e Pordo abbiamo deciso di macinare pochi chilometri e concederci qualche ora di sonno in più; così invece di recarci in un grosso lago estivo, distante da casa, abbiamo scelto di fare una pescata nel laghetto di Pandino (CR). Si tratta di un laghetto di piccole dimensioni, profondo al massimo 5 metri e caratterizzato da un’acqua molto fredda e limpida, facente parte di un grosso complesso di acquacoltura, costituito da vasche in cemento, nelle quali vengono allevate diverse specie di pesci tra cui le trote. La struttura è circondata da un

Ti sei mai trovato in presenza di trote, particolarmente svogliate, che stazionano ferme in superficie e che ignorano qualsiasi cosa gli passi davanti? In situazioni come questa, il mio consiglio è quello di provare ad innescare una camola alla "svizzera". Il suon innesco è piuttosto semplice: si inizia infilando l'amo a circa metà della pancia per poi far fuoriuscire la punta dalla coda o dalla testa (a seconda della direzione dell'innesco).     Fai ATTENZIONE! Si tratta di un innesco particolarmente delicato che richiede un po' di esperienza, e la dovuta accortezza, sia nella fase di innesco che durante il

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: