La spiralina di piombo

07/03/2013 20:17 - 07/03/2013 20:19#1da ANTONIO84
La spiralina di piombo - discussione creata da: ANTONIO84
Allora o sentito parecchi garisti che con canna 0-3gr usano la spirale di piombo perché si può modificare la lunghezza cioè tutta raccolta diventa uno short man mano che lo si allunga diventa un super slim in modo che affondi molto lentamente,allora io o chiesto a questi pescatori mi fate vedere la montatura?riposta no,allora io penso :((((((( ma andate a cagareeee, adesso chiedo a voi la conoscete?come si fa? Mettete qualche foto della montatura?ciao

ANTONIO 84

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/03/2013 20:37#2da superf
io ho fatto qualche pescata in torrente e ho pescato molte volte con la spirale di piombo ne esistono già pronte avvolte attorno a un tubicino in cui si sa passare la lenza e ci sono di varia grammatura servono per fare una passata il più possibile naturale con terminale da 30 50 cm poi ci sono le artigianali compri il filo di piombo della grandezza che desideri ti procuri i tubicini e avvolgi il piombo poi tagli il tubicino un pò più lungo dalle due estremità in modo che se tu tiri la spirale si allargano le spire e adoperandolo in laghetto ai fatto uno slim o un super slim :bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/03/2013 20:42#3da superf
la spirale di piombo senza tubicino stringendola sul filo è ottima per praticare la pesca citata nel post precedente (terminale lungo con variatore di profondità) :bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/03/2013 20:49#4da deuce80
Anto non ho ancora capito nemmeno io come è sta spirale....:pianto:pianto:piantopiù che altro superf non ho nemmeno capito come si fa ad usare per pescare col terminale lungo con variatore di profondità...so gnucco lo sò:ko:ko

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/03/2013 21:19#5da ANTONIO84

superf ha scritto: io ho fatto qualche pescata in torrente e ho pescato molte volte con la spirale di piombo ne esistono già pronte avvolte attorno a un tubicino in cui si sa passare la lenza e ci sono di varia grammatura servono per fare una passata il più possibile naturale con terminale da 30 50 cm poi ci sono le artigianali compri il filo di piombo della grandezza che desideri ti procuri i tubicini e avvolgi il piombo poi tagli il tubicino un pò più lungo dalle due estremità in modo che se tu tiri la spirale si allargano le spire e adoperandolo in laghetto ai fatto uno slim o un super slim :bye

Super io devo vedere,perché a parole non ciò capito una fava,pubblica una bella foto di sta spirale artigianale o quella del negozio,grazie

ANTONIO 84

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/03/2013 21:32#6da m4n3
Immagino sia questa

File allegato:

Carpe Diem

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/03/2013 21:48#7da marco93
Si usano in torrente ma in laghetto non ho mai sentito...non so neanche a cosa possa servire tanto a cambiare un piombo ci metti 30 secondi

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/03/2013 21:59 - 07/03/2013 22:02#8da ANTONIO84
Allora secondo me e quella nella foto solo che per poterla allungare il tubicino deve essere solo alle estremità così da poter modificare la lunghezza anche perché più lunga e maggiore e il tempo di affondo in acqua,secondo me quei garisti la usano per questo motivo

ANTONIO 84

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/03/2013 22:46#9da MAX65
Anto sono suff i piombini o catene di styl o stick sonar vetro importante e' abituarti a pescare con alcune piombature da partenza e da ricerca ,quindi non provare tutte le novita che ti propongono,poi quando hai preso confidenza con queste lenze puoi sperimentare le novita ,te lo dice uno che ogni gara cambiava tipologia di piombo che vedevo utilizzare da altri ma con scarsi risultati,o non e' che adesso la solfa e' cambiata :risata:risataciao

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/03/2013 22:52#10da Trotista
Gentili Tutti,

Probabilmente non sono la persona piu' indicata ma vorrei fare un po' di chiarezza:

La spiralina della foto si usa nella pesca in torrente. A seconda della lunghezza e del diametro del filo di piombo e' possibile ottenere una discreta varietà di pesi, con un costo molto basso.
E siccome noi pescatori siamo dotati di grande fantasia, puo' risultare vantaggioso adattare altre lenze e tecniche, alla pesca in laghetto.

La spiralina del variatore (vedi altro post) serve solo a fermare la corsa del piombo: probabilmente chi l'ha inventata non poteva disporre, nella circostanza, di un materiale diverso da un sottile filo di piombo...

Alla prossima.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.063 secondi

Dal mio rapporto di collaborazione con l’azienda Trabucco, iniziato a Gennaio 2019, nasce il progetto: “Warden”. Si tratta di una serie di canne, da trota laghetto, particolarmente ampia in grado di soddisfare le esigenze agonistiche più disparate. La serie è composta da ben 12 azioni differenti, utili per affrontare al meglio ogni condizione di pesca, che va dal più piccolo piombino da un grammo fino a zavorre molto più “importanti” quali bombarde anche da 30-35 grammi di peso. La serie Warden si suddivide principalmente in: CINQUE modelli specifici per la pesca a corto raggio, ognuno

Concentrandosi sulla pesca a corta distanza si sceglierà una lenza a piombino, prediligendo uno “slim” (2-4gr): un piombo dalla forma allungata che affonderà più lentamente rispetto ad uno “Short”: piombo dalla forma tozza; per effettuare un recupero molto veloce a pelo d’acqua ed in presenza quindi di trote particolarmente voraci e “veloci”. Se le trote faticheranno ad inseguire esche recuperate troppo velocemente, o se si riceveranno parecchi “rifiuti” in fase di abboccata, sarà necessario “ammorbidire” la lenza e diminuire la velocità di recupero e si passerà quindi ad una lenza a catenella di styls o

Venerdì 3 giugno 2011, abbiamo testato il lago delle sette fontane di Castelletto di Leno (BS); giunti sul posto abbiamo dato uno sguardo veloce al lago e tenendo conto della regola del vento e della presenza di altri pescatori in quel punto abbiamo scelto la nostra zona di pesca; ossia la sponda corta del lago opposta rispetto all’ingresso. Non conoscendo affatto il lago e considerata la stagione abbiamo iniziato la nostra battuta di pesca con una bombarda da 20gr della fassa banda blu, e dato che non conoscevamo la profondità del lago abbiamo effettuato un

Sabato 12 Aprile 2014, presso il laghetto: "Il Fontanone New" di Chignolo Po' (PV), si è svolto il tanto atteso: "3° Raduno Macinator": una bellissima giornata da trascorrere in compagnia altri utenti Macinator e della fantastica passione che li accomuna: "La pesca della trota lago". Questa magnifica giornata, dalle favorevoli condizioni meteo, ha avuto inizio verso le ore 7 del mattino quando, uno dopo l'altro, tutti i partecipanti sono giunti sul posto. Fin dall'inizio si "respirava" un'aria di festa che anche il lago stesso sembrava percepire; la sua superficie, infatti, appariva increspata ed in continua

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: