bombarde new comp...tris,differenza

23/04/2013 20:38 #1 da TESOMAX
bombarde new comp...tris,differenza - discussione creata da: TESOMAX
Ciao,volevo porvi un quesito.
Oggi ho acquistato una bombardina da 8gr aff.4.5 new competition.
Leggendo i commenti sulle tris,ho capito che le tris affondano per circa meta' del loro peso,il mio dilemma e' questo:se le tris affondano circa meta' del loro peso,allora una ipotetica tris da 8gr e' uguale alla bombarda acquistata oggi?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/04/2013 21:08 #2 da Skynet

May the holes in your net be no larger than the fish in it.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/04/2013 23:54 #3 da Bonez
Possiamo dire che la classica bombarda: "tris" da 8 grami (g4 circa) è pressoché identica alla bombarda da te acquistata: Daiwa "New Competiton" green (verde) 8 grammi G4 sia come affondabilità che come assetto in acqua; entrambe infatti hanno un'affondabilità G4 ed un assetto di punta.

Ciauuuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

24/04/2013 18:38 #4 da superf
l'unica cosa che cambia è che con il tris se tieni la canna alta riesci a pescare bene anche a galla :bye:bye
Ringraziano per il messaggio: TESOMAX

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.045 secondi

Ti sei mai trovato in presenza di trote, particolarmente svogliate, che stazionano ferme in superficie e che ignorano qualsiasi cosa gli passi davanti? In situazioni come questa, il mio consiglio è quello di provare ad innescare una camola alla "svizzera". Il suon innesco è piuttosto semplice: si inizia infilando l'amo a circa metà della pancia per poi far fuoriuscire la punta dalla coda o dalla testa (a seconda della direzione dell'innesco).     Fai ATTENZIONE! Si tratta di un innesco particolarmente delicato che richiede un po' di esperienza, e la dovuta accortezza, sia nella fase di innesco che durante il

Domenica 03/07/2011 io (Bonez) e Pordo abbiamo deciso di macinare pochi chilometri e concederci qualche ora di sonno in più; così invece di recarci in un grosso lago estivo, distante da casa, abbiamo scelto di fare una pescata nel laghetto di Pandino (CR). Si tratta di un laghetto di piccole dimensioni, profondo al massimo 5 metri e caratterizzato da un’acqua molto fredda e limpida, facente parte di un grosso complesso di acquacoltura, costituito da vasche in cemento, nelle quali vengono allevate diverse specie di pesci tra cui le trote. La struttura è circondata da un

Domenica 17 aprile si è svolta presso il lago “La trota nel birreto” di Corno Giovine (LO) la gara di chiusura della stagione alla trota organizzata dalla società “Travacon” di Fombio. Nel lago sono state immesse circa 110 kg di trotelle di piccola taglia (circa 8-9 per kg) su cui si sono date battaglia 10 coppie in un settore unico. Al primo impatto la superficie del lago era segnata da poche bollate e da un colore torbido dell’acqua dovuto alla prima semina in settimana di tinche e pesci gatto che  faceva presagire una gara non velocissima

Sabato 13 Aprile 2013, presso il bellissimo laghetto: "Al Tiro" di Martinengo (BG), si è svolto il tanto atteso: "2° Raduno MACINATOR"; ossia, per chi non lo sapesse, una bellissima giornata in compagnia di tutti gli utenti di questo sito che decidono liberamente di partecipare per una pescata di gruppo, con lo scopo di aiutarsi, conoscersi meglio di persona e scambiarsi consigli sulla pesca della trota e non solo. L'organizzazione dell'evento ha avuto inizio mesi prima ed è stata ufficializzata in data 6 Marzo 2013; giorno in cui si sono aperte le iscrizioni a chiunque

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: bonez@macinator.it oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: