bombarde new comp...tris,differenza

23/04/2013 20:38 #1 da TESOMAX
bombarde new comp...tris,differenza - discussione creata da: TESOMAX
Ciao,volevo porvi un quesito.
Oggi ho acquistato una bombardina da 8gr aff.4.5 new competition.
Leggendo i commenti sulle tris,ho capito che le tris affondano per circa meta' del loro peso,il mio dilemma e' questo:se le tris affondano circa meta' del loro peso,allora una ipotetica tris da 8gr e' uguale alla bombarda acquistata oggi?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/04/2013 21:08 #2 da Skynet

May the holes in your net be no larger than the fish in it.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/04/2013 23:54 #3 da Bonez
Possiamo dire che la classica bombarda: "tris" da 8 grami (g4 circa) è pressoché identica alla bombarda da te acquistata: Daiwa "New Competiton" green (verde) 8 grammi G4 sia come affondabilità che come assetto in acqua; entrambe infatti hanno un'affondabilità G4 ed un assetto di punta.

Ciauuuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

24/04/2013 18:38 #4 da superf
l'unica cosa che cambia è che con il tris se tieni la canna alta riesci a pescare bene anche a galla :bye:bye
Ringraziano per il messaggio: TESOMAX

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.259 secondi

Indipendentemente dalla stagione, in presenza di laghi di piccole dimensioni o comunque in tutti i casi in cui le trote stazionano nei primi 20-30 metri d’acqua dalla sponda, una lenza a piombino o una a catenella costituiscono una delle soluzioni migliori, e più redditizie, per la pesca alla trota in lago. "Piombo" è il termine più diffuso, molto generalizzato, che l'agonista, o comunque la maggior parte dei pescatori, utilizza per far riferimento alla zavorra che si utilizza per la costruzione di una lenza. Come dice la parola stessa, si tratta di un cilindretto di piombo,

  Il luccio: predatore per eccellenza di acqua dolce. Caratterizzato da una bocca particolarmente pronunciata con un “becco” a papera dotato di denti estremamente affilati. Ama sostare al riparo attorno a qualsiasi tipo di vegetazione acquatica in attesa della sua preda nei confronti della quale tende agguati rapidi e violenti. Si nutre di altri pesci, a volte anche di dimensioni simili a se stesso. Può raggiungere delle taglie da capogiro ed innescare duelli molto avvincenti nonché attaccare l’esca con incredibile forza e, non sono rari, anche salti fuori dal pelo dell’acqua. La tecnica di pesca

Martedì 16 agosto 2011, io (Bonez), Pordo e Cavoz, in compagnia delle rispettive mogli, figlie e fidanzate, abbiamo deciso di trascorrere il dopo ferragosto in un bellissimo lago di pesca sportiva, che nessuno di noi aveva mai visitato prima, ma che ci è stato consigliato dal grande cornelli: il lago di Rogno. Si tratta di un lago dalle medio/grandi dimensioni e dalla elevata profondità, caratterizzato da un bel paesaggio circostante ed un’acqua talmente cristallina e pura al punto di permetterne la balneazione; esiste infatti una zona del lago delimitata da una grossa corda tenuta in

Per chi non lo conoscesse: "Gorreto" è un piccolo Comune della provincia di Genova in Liguria, al confine tra il Piemonte (provincia di Alessandria) e l'Emilia-Romagna con la provincia di Piacenza: questo "paesino" è ubicato alla confluenza del torrente Dorbera e del fiume Trebbia che, nell'alta valle ligure, si presenta con correnti, buche e bellissime lame d'acqua e nel quale è possibile esercitare tutte le tecniche di pesca, nelle "acque libere" e nelle "riserve di pesca" gestite con cura dall'Associazione Pescatori Val Trebbia. Così, venerdì 13 Giugno 2014, io (Bonez) assieme a 2 amici (Teo e Bonfi)

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: bonez@macinator.it oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: