filo proton della daiwa

29/07/2013 17:34 #1 da feroforte
filo proton della daiwa - discussione creata da: feroforte
ciao a tutti ho comprato una bobbina da 1000 metri 0.16 del proton della daiwa tutti che dicono un buon filo ecc.ecc... ma voi che ne pensate??? :inchino:thanks

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/07/2013 18:03 #2 da davidetrota95
ottimo filo!!! vai tranquillo :ok:occhiolino

Costa Davide - A.S.D.P Senago Daiwa

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/07/2013 18:04 #3 da giank1966

feroforte ha scritto: ciao a tutti ho comprato una bobbina da 1000 metri 0.16 del proton della daiwa tutti che dicono un buon filo ecc.ecc... ma voi che ne pensate??? :inchino:thanks


ottima scelta.... l'unico accorgimento (ma vale per tutti i fili).... verifica sempre dopo ogni battuta
di pesca almeno i primi 4-5 metri e se sono "cotti"... non dovrai far altro che toglierli dalla bobina!!!!

ADP Laghi Verdi (Inverigo) TEAM DAIWA

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/07/2013 18:08 #4 da xxxgrimox
dico che prima si chiade e poi si compra, comunque come detto è un buon filo, solo un accorgimento, con lo 0.16 diretto non andare oltre i 12-15 grammi al massimo, e fai caso come detto da giank se gli ultimi metri dopo qualche pescata sono cotti :bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/07/2013 18:15 #5 da Lupin
Ciao ragazzi,
per non aprire un nuovo topic, e dato che si parla del proto che anche io uso (ottimo filo davvero) volevo chiedere una cosa che mi sta capitando.
Praticamente lo sto usando su canna con corona, e proprio in prossimità della corona e sulla parte occupata dalla corona, il filo è fortemente abraso addirittura assottigliato, è un problema degli styls o ho dimenticato io qualcosa???? grazie a tutti.......

Si piega ma non si spezza..........

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/07/2013 20:29 #6 da SAMPEII
secondo me la causa del tuo filo rovinato è il continuo sfregamento da parte degli styls e delle molle sul filo io se vuo evitare questo problema lega una girella normale poi attacchi il filo con gli styls di un diametro più sostenuto dipo 0,20 e poi fai il finale cosi lo sfregamento non sarà più preoccupante :ok:bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/07/2013 21:03 #7 da Bonez

SAMPEII ha scritto: secondo me la causa del tuo filo rovinato è il continuo sfregamento da parte degli styls e delle molle sul filo io se vuo evitare questo problema lega una girella normale poi attacchi il filo con gli styls di un diametro più sostenuto dipo 0,20 e poi fai il finale cosi lo sfregamento non sarà più preoccupante :ok:bye


:ok

Ciauuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/07/2013 21:05 #8 da Lupin
a ok provero, anche perche io stavo provando usando 2 gommini salvanodi in testa e a fine coroncina cosi da non far fare tanto movimento agli styls......

Si piega ma non si spezza..........

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/07/2013 00:15 #9 da SAMPEII
prova e facci sapere :bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/07/2013 13:29 #10 da Angelo96
ma questo filo è facile da trovare nei negozi?
perchè vorrei provarlo...voi quanto lo pagate?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.350 secondi

Domenica 22 Luglio 2012, presso il bellissimo lago: “Laghi Blu Magenta” di Magenta (MI); ha “preso vita” il 1° Raduno Macinator: ossia una mattinata di pesca trascorsa in compagnia degli utenti di macinator.it. Questa semplice, ma divertente e piacevolissima manifestazione ha avuto inizio alle ore 7:30 del mattino; quando ci siamo ritrovati tutti al bar del lago  per bere un caffè in compagnia e per pagare la quota di ingresso al lago per 4 ore di pesca. Effettuato per ognuno di noi il biglietto di ingresso ci siamo subito precipitati sulla sponda “corta” del lago, esattamente

Domenica 4 dicembre 2011, presso il laghetto: “La trota nel birreto”, di Corno Giovine (LO) si è svolta una gara di pesca alla trota in lago ad invito sponsorizzata dalla Lineaeffe e dall’enoteca “Le Rive” di Lodi, in collaborazione con la società di pesca “Codogno 80”, aperta a 20 coppie alla quale, ovviamente, anche io Bonez e Pordo abbiamo partecipato. Per l’occasione, dal titolo: “Trofeo Lineaeffe”, sono state immesse, sabato 3 dicembre, 200Kg di trotelle da gara per un totale di circa 1500 pesci che, al nostro arrivo presso il lago, la domenica mattina, ci

  Classificata in parte come Riserva Naturale Orientata ed in parte come Riserva Parziale Zoologica; il Mortone è un antico alveo del fiume Adda, anche se l'attuale presenza di acqua è dovuta ad affioramenti spontanei. Situato a Ca’ Isola di Villa Pompeiana Zelo Buon Persico (LO), il suo territorio, che si estende per circa 800 ettari, costituisce una magnifica riserva di caccia e pesca il cui accesso è riservato ai soci, i quali possono invitare ad accedervi amici e conoscenti rimanendo, ovviamente, nelle ferree regole che una riserva tanto interessante non potrebbe non avere. Nelle

Ti sei mai trovato in presenza di trote, particolarmente svogliate, che stazionano ferme in superficie e che ignorano qualsiasi cosa gli passi davanti? In situazioni come questa, il mio consiglio è quello di provare ad innescare una camola alla "svizzera". Il suon innesco è piuttosto semplice: si inizia infilando l'amo a circa metà della pancia per poi far fuoriuscire la punta dalla coda o dalla testa (a seconda della direzione dell'innesco).     Fai ATTENZIONE! Si tratta di un innesco particolarmente delicato che richiede un po' di esperienza, e la dovuta accortezza, sia nella fase di innesco che durante il

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: bonez@macinator.it oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: