ami della fishing ferrari, KAPTURA SODE FLATTED

12/08/2013 16:55 #1 da xxxgrimox
ciao ragazzi, avete mai provato questi ami? tempo fa stavo cazzeggiando in rete tra i negozi di pesca e mi sono imbattuto in questi ami, fishing ferrari, kaptura modello SODE FLATTED,
www.essecipesca.com/it/ami-e-girelle-e-varie/191-ami-trota-sode-flatted-kaptura.html

guardando un attimo la forma non mi sembrano tanto male, e se non erro sembrano mooolto simili a quelli che usa il bonez, gli owner 50674 (è questa la serie giusta?) , ma siccome io tali owner non li trovo dalle mie parti, ho visto questi qua delle fishing ferrari(dal negozio che ho in mente stanno a 1.15), e mi chiedevo se qualcuno di voi li aveva provati anche per sbaglio o se conoscete qualcuno che ci pesca e li usa grazie ragazzi :tifo :inchino :inchino :ok :ok

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/08/2013 16:50 #2 da Bonez
Sinceramente non ne ho mai sentito parlare, ma in ogni caso, soprattutto per minuteria o attrezzatura "fondamentale" preferisco e consiglio di indirizzare la scelta tra i principali marchi conosciuti e diffusi onde evitare spiacevoli sorprese....

Ciauuuuuuuuuuz
Ringraziano per il messaggio: xxxgrimox

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

14/08/2013 17:28 #3 da xxxgrimox
grazie moltissimo bonez :ok

si si questo lo dico anche io delle marche affidabili, ma il fatto è che non mi servono propriamente per pescare la trota in lago, ma in posti infrascatissimi che perdi 5-8 terminali a causa di impicci, sai come è perdi un po di terminali oggi, un po domani, arrivi a perdere un bel po di euro, cosi chiedevo magari ci fosse qualche alternativa economica
:bye

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.048 secondi

A differenza di quanto possa trapelare dal suo aspetto minaccioso, il luccio è un pesce estremamente delicato. Ecco perché una volta allamato e dato che lo DOBBIAMO rilasciare, è meglio recuperarlo velocemente (a meno che non sia stato catturato ad una discreta profondità). Una volta nel guadino, nonostante possano sussistere buone intenzioni, soprattutto quando si ha poca esperienza alle spalle, può capitare si commettano gravi errori nel maneggiare un luccio. Occorre quindi essere ben preparati e consapevoli del fatto che: oltre alla successiva sopravvivenza del pesce vi è in gioco anche l’incolumità delle nostre dita.

E’ ormai trascorso circa un anno dalla nascita delle prime bolognesi a marchio Fassa le quali, presentate in occasione della manifestazione: “pescare Show 2015”, hanno fatto la loro comparsa sul mercato qualche mese dopo. Realizzate in carbonio alto modulo denominato “CTC” unito ad una bassissima percentuale di resine, le Spirit bolo appaiono estremamente leggere, bilanciate e “scattanti”. Per tutti coloro a cui non fosse ancora chiaro: Fassa, studia, progetta, produce e vende attrezzature da pesca da oltre trent’anni ed in passato lo ha fatto commercializzando alcuni suoi prodotti (tra cui le canne da pesca) con

Domenica 12 giugno, presso il Lago Smeraldo di Langhirano (PR), si è svolta una bellissima gara aperta a 60 coppie che pescavano alternativamente sullo stesso picchetto; proprio per questo alcuni concorrenti hanno deciso di parteciparvi individualmente pagando ovviamente la quota d’iscrizione doppia. La manifestazione prevedeva il rilascio di ben 7 quintali di trotelle da gara (circa 10/12 pesci per ogni Kg) ed è stata suddivisa in 10 spostamenti; ognuno dei quali prevedeva il doppio turno di pesca: prima pescava il concorrente n°1 e poi il concorrente n°2 di ogni coppia. Giunti sul posto, a noi

Domenica 11 settembre 2011, presso il laghetto Smeraldo di Langhirano (PR) si è svolta una bellissima gara di pesca alla trota ad invito, aperta a 45 coppie, a cui anche noi Macinator (io Bonez e Pordo) abbiamo partecipato. Per l’occasione sono state immesse la bellezza di 750Kg di trotelle da gara; per un totale di circa 6000 pesci, che al nostro arrivo al lago, verso le 7 del mattino, si trovavano sparse per tutto il lago, appena al di sotto della superficie dell’acqua: praticamente uno spettacolo!!! Non mi soffermo a descrivervi la struttura in quanto

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: