Daiwa TDR

26/12/2013 20:18#1da Kewin
Daiwa TDR - discussione creata da: Kewin
Ciao a tutti!io uso terminali con filo sufix.... Ma ho voluto provare a camprare questo filo daiwa TDR reel line, qualcuno lo usa o lo ha provato? Scusate se chiedo ma io non uso prodotti daiwa...:thanks
Ringraziano per il messaggio: jack1979

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

03/01/2014 16:21#2da Giorgio
Daiwa TDR - Risposta di: Giorgio
E' un naylon da bobina, che ha sulla carta come caratteristica la poca elasticita' :visto che lo hai montato provalo e facci un report di come si comporta.:ok

Ciao :bye:byerenna

Gli Dei, non sottraggono all'uomo ,il tempo trascorso a pescare.

Proverbio Assiro-Babilonese

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

03/01/2014 19:54#3da Baro99
Daiwa TDR - Risposta di: Baro99
io ho comprato il jtm speciale trota f1 è la stessa cosa??

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/01/2014 22:12#4da Giorgio
Daiwa TDR - Risposta di: Giorgio
Ciao Baro 99 , l' F1 speciale trota eqipaggia un mio Biomaster 3000 : non e' male , ma non mi soddisfa come morbidezza :sorry , anche se devo dire che non ho ancora fatto nessuna parrucca ; e ci ho :fishing
gia' pescato una decina di volte con bombarde sui 20/25 gr e lanci piuttosto lunghi. Elasticita' bilanciata che mi aiuta nelle ferrate sulla lunga distanza: in quanto io sono forse troppo irruente nel ferrare, ho sempre paura di non trasmetterla a sufficenza sulla distanza. Nel complesso un buon filo che si sa difendere ,ma diverso dal TDR almeno sulla carta, vedremo cosa ci dira' Kevin dopo averlo provato.:magheggio

Ciao :bye:bye

Gli Dei, non sottraggono all'uomo ,il tempo trascorso a pescare.

Proverbio Assiro-Babilonese

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/01/2014 23:11#5da Baro99
Daiwa TDR - Risposta di: Baro99
grazie mille Giorgio!!!!!!!!sempre gentilissimo!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/01/2014 15:39#6da Kewin
Daiwa TDR - Risposta di: Kewin
Sicuramente appena lo provo vi dico... Ora sto usando il mio fedelissimo sufix :ok

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.050 secondi

Domenica 30 agosto 2011, io (Bonez), Pordo e Cavoz; nonostante la stagione estiva, tipicamente da pesca a bombarda in laghi medio/grandi, abbiamo deciso di trascorrere una giornata non molto lontano da casa,  pescando a piombino; soprattutto per poter inaugurare la nuova canna appena acquistata dal Cavoz: una Strabilya 4 e ci siamo così recati al laghetto di Bordolano (CR). Per chi non lo conoscesse, si tratta di un piccolo laghetto, che sembra una piscina, di forma trapezoidale, avente le sponde di cemento, il quale è tutto circondato da ghiaia bianca. Il lago presenta una profondità

  Classificata in parte come Riserva Naturale Orientata ed in parte come Riserva Parziale Zoologica; il Mortone è un antico alveo del fiume Adda, anche se l'attuale presenza di acqua è dovuta ad affioramenti spontanei. Situato a Ca’ Isola di Villa Pompeiana Zelo Buon Persico (LO), il suo territorio, che si estende per circa 800 ettari, costituisce una magnifica riserva di caccia e pesca il cui accesso è riservato ai soci, i quali possono invitare ad accedervi amici e conoscenti rimanendo, ovviamente, nelle ferree regole che una riserva tanto interessante non potrebbe non avere. Nelle

 Sabato 10 settembre 2011, io (Bonez) ed il Cavoz, abbiamo deciso di trascorrere la nostra mattinata in un altro lago della provincia di Brescia e più precisamente al lago Canada, che si trova a Borgosatollo (BS), a poco più di un chilometro di distanza dal laghetto del Cigno. Si tratta di un laghetto di forma quasi rettangolare, dalle medie dimensioni e piuttosto profondo, avente un’acqua abbastanza trasparente e fresca nel quale, ovviamente, si effettua la pesca alla trota tutto l’anno, anche durante i periodi più caldi dell’anno, come questo. Siamo arrivati a destinazione verso le

E’ ormai trascorso circa un anno dalla nascita delle prime bolognesi a marchio Fassa le quali, presentate in occasione della manifestazione: “pescare Show 2015”, hanno fatto la loro comparsa sul mercato qualche mese dopo. Realizzate in carbonio alto modulo denominato “CTC” unito ad una bassissima percentuale di resine, le Spirit bolo appaiono estremamente leggere, bilanciate e “scattanti”. Per tutti coloro a cui non fosse ancora chiaro: Fassa, studia, progetta, produce e vende attrezzature da pesca da oltre trent’anni ed in passato lo ha fatto commercializzando alcuni suoi prodotti (tra cui le canne da pesca) con

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: