Daiwa TDR

26/12/2013 20:18 #1 da Kewin
Daiwa TDR - discussione creata da: Kewin
Ciao a tutti!io uso terminali con filo sufix.... Ma ho voluto provare a camprare questo filo daiwa TDR reel line, qualcuno lo usa o lo ha provato? Scusate se chiedo ma io non uso prodotti daiwa... :thanks
Ringraziano per il messaggio: jack1979

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

03/01/2014 16:21 #2 da Giorgio
Daiwa TDR - Risposta di: Giorgio
E' un naylon da bobina, che ha sulla carta come caratteristica la poca elasticita' :visto che lo hai montato provalo e facci un report di come si comporta. :ok

Ciao :bye:byerenna

Gli Dei, non sottraggono all'uomo ,il tempo trascorso a pescare.

Proverbio Assiro-Babilonese

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

03/01/2014 19:54 #3 da Baro99
Daiwa TDR - Risposta di: Baro99
io ho comprato il jtm speciale trota f1 è la stessa cosa??

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/01/2014 22:12 #4 da Giorgio
Daiwa TDR - Risposta di: Giorgio
Ciao Baro 99 , l' F1 speciale trota eqipaggia un mio Biomaster 3000 : non e' male , ma non mi soddisfa come morbidezza :sorry, anche se devo dire che non ho ancora fatto nessuna parrucca ; e ci ho :fishing
gia' pescato una decina di volte con bombarde sui 20/25 gr e lanci piuttosto lunghi. Elasticita' bilanciata che mi aiuta nelle ferrate sulla lunga distanza: in quanto io sono forse troppo irruente nel ferrare, ho sempre paura di non trasmetterla a sufficenza sulla distanza. Nel complesso un buon filo che si sa difendere ,ma diverso dal TDR almeno sulla carta, vedremo cosa ci dira' Kevin dopo averlo provato. :magheggio

Ciao :bye:bye

Gli Dei, non sottraggono all'uomo ,il tempo trascorso a pescare.

Proverbio Assiro-Babilonese

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

07/01/2014 23:11 #5 da Baro99
Daiwa TDR - Risposta di: Baro99
grazie mille Giorgio!!!!!!!!sempre gentilissimo!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/01/2014 15:39 #6 da Kewin
Daiwa TDR - Risposta di: Kewin
Sicuramente appena lo provo vi dico... Ora sto usando il mio fedelissimo sufix :ok

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.051 secondi

Lago Verde (PC) - 29/04/2017 Sabato 29 Aprile 2017, presso il Lago Verde di Piacenza (PC), si è svolto il: “6° Raduno Macinator”: una piacevole giornata trascorsa tra amici, sulle sponde di un lago, pescando. Ci tengo a precisare, ancora una volta, che il Raduno Macinator NON è una gara ma una divertente pescata in compagnia alla quale TUTTI possono partecipare. Un’occasione per rincontrare “vecchi” amici, per conoscerne di nuovi e per scambiarsi opinioni utili per migliorarsi accrescendo così le proprie conoscenze ed abilità di pesca sportiva. Si tratta di un evento al quale tengo particolarmente,

Sabato 12 Aprile 2014, presso il laghetto: "Il Fontanone New" di Chignolo Po' (PV), si è svolto il tanto atteso: "3° Raduno Macinator": una bellissima giornata da trascorrere in compagnia altri utenti Macinator e della fantastica passione che li accomuna: "La pesca della trota lago". Questa magnifica giornata, dalle favorevoli condizioni meteo, ha avuto inizio verso le ore 7 del mattino quando, uno dopo l'altro, tutti i partecipanti sono giunti sul posto. Fin dall'inizio si "respirava" un'aria di festa che anche il lago stesso sembrava percepire; la sua superficie, infatti, appariva increspata ed in continua

Accessorio indispensabile per chiunque pratichi la pesca alla trota lago a livello agonistico ma indubbiamente utile anche per il pescatore amatoriale è il: “Cestello portatrote”. Esso, non soltanto, ha il compito di contenere e trasportare le trote ma si rivela, allo stesso tempo, estremamente utile per contenere sia le esche che tutta la minuteria necessaria per la realizzazione delle lenze. Oggi in circolazione ve ne sono moltissimi modelli differenti tra loro, più o meno voluminosi, più o meno capienti, più o meno dotati di “accessori” ed ovviamente più o meno costosi. Non soltanto alcuni tra i

Sabato 3 settembre 2011, io (Bonez) assieme al Cavoz, ci siamo recati al lago del Cigno che si trova in via Donzinetti 43 a Borgosatollo (BS): un lago dalle medie dimensioni, ma piuttosto profondo; caratterizzato da un’acqua limpidissima e fresca in grado di ospitare le trote anche durante i periodi più caldi dell’anno. Giunti sul posto, verso le 7:30 del mattino, abbiamo dato uno sguardo generale al lago, analizzando soprattutto le zone più affollate dalla presenza di pescatori, ed abbiamo subito notato che vi era una densa concentrazione di pescatori sulla riva di ghiaia, opposta

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: