7° Raduno Macinator - 2018
Laghetto Cantone - Nerviano (MI)
Fassa Essence Lake Trout
Nuovissima serie di canne da trota lago by Daniele "Bonez" Bonetti
6° Raduno Macinator
Lago Verde (PC)
Deep Bombarde
Nuove bombarde affondanti by Fassa
ABC Trota Lago
Raccolta di articoli dedicati alla trota lago
Video di una battuta di pesca
by Fassa Srl
Fassa Spirit Bolo
Canne bolognesi top di gamma by Fassa
Fassa Spirit
Nuovissima serie di canne Top di gamma by Fassa
Fassa Prime
Nuovissima serie di canne Entry level by Fassa
Il rotolino avvolgilenza
come utilizzarlo... (video)

Trota torrente MAVER grizzly trt

15/05/2018 08:30 #11 da billa
Ciao raga domandina
Ma se uso una spiralina di piombo il segnafilo lo devo usare ugualmente ?
La spiralina non mi tira a fondo il segnalino?
Come uso una spiralina è una specie di passata?
Grazie a tutti in anticipo

TEAM DAIWA

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

16/05/2018 20:55 #12 da Vampiretto
Il segnafilo non è obbligatorio,c'è chi non li usa...
Qualora tu pescassi con la spiralina non c'è alcun problema in quanto il segnafilo è posizionato al di sopra della spiralina...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

17/05/2018 13:28 #13 da billa
Ok perfetto

TEAM DAIWA

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

18/05/2018 21:19 #14 da JaKe
Se non erro ci sono due tipi di segnalino. Uno con l'astina che si infila a mo' di galleggiante, e uno a pallina che corre sul filo, e galleggiando ha solamente (ma và?) la funzione di far vedere dove cade la lenza!
Legandolo al filo c'è il vantaggio di poter stimare a che fondo si sta pescando, il piombo/spiralina inevitabilmente lo tirerà giù se la buca è fonda. Anche in questo caso direi che è la risposta universale della trota torrente: "dipende, dipende, dipende".

Comunque in torrente direi che sono più emozionanti le catture perse che non quelle concluse, specie applicando una tecnica di pesca che sia la più etica possibile come l'amo senza ardiglione. Le nostre brave Fario selvatiche (o inselvatichite) sarebbe bello lasciarle tornare alla loro tana e magari catturarle di nuovo la settimana successiva. Putroppo, almeno nella mia zona, la legge è contro il C&R con il naturale, è consentito solo con l'artificiale. E non capisco perchè, basterebbe mettere l'astina al fatto che il pesce sia stato allamato più giù del palato o che perda sangue. Mi sono fatto l'idea che in questo modo chi pesca "convenzionalmente" farebbe un massacro di pesce di taglia mediopiccola in cerca di quella grossa, mentre per quella giornata dovrebbe fermarsi per forza dopo la 5a cattura. Però, sinceramente, mi rifiuto di tenere una selvatica da 20 centimetri presa in punta di labbra con la camola. (purtroppo è un discorso che apre la scatola di pandora).
Invece con le iridee del laghetto, che bei sughetti e grigliatine che ci faccio!
Ringraziano per il messaggio: billa

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.320 secondi
Powered by Forum Kunena