Guadino da canna fissa

08/02/2017 18:57 #1 da Uluru
Guadino da canna fissa - discussione creata da: Uluru
Mi hanno regalato delle canne fisse alcune delle quali vecchie e stavo pensando di trasformarle un paio in guadino...ho trovato le boccole filettate della stonfo online ma da quello che ho capito, essendo svasate in cima, vanno a incastro e incollate, me lo confermate? In caso come posso farmi dei blocchi fatti in casa per regolare sul momento la lunghezza del guadino e quindi il numero di sezionida usare?

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

08/02/2017 20:35 #2 da elio1999
Ciao, per me le canne fisse non sono adatte a gare da guadino, nei guadini dove la priorità non è la leggerezza ci mettono molto materiale, poi considera che un palo da 2 metri da trota costa circa 10 euro, ....comunque la procedura è giusta è giusta, e io ci metterei anche un rivettino, per le boccole devi usare il materiale delle canne da torrente Termorestringente e/o neoprene, ciao

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

09/02/2017 17:57 #3 da Uluru
Guadino da canna fissa - Risposta di: Uluru
Grazie mille elio, è una vecchia canna nenache in carbonio apparte la cima credo, lo faccio principalmente perche mi dispiace buttarla e perchè mi piace farmi quello che posso da solo per il gusto stesso di farlo non per questioni di prezzo ...il fatto blocchi lo userei per qundo vado al mare dalla prismata mi serve un guadino piu lungo di due/tre metri che userei per la trota! Vedo cosa trova in giro per farli e ti tengo aggiornato!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.053 secondi

Credo che chiunque si sia avvicinato alla trota lago abbia sentito pronunciare gli “storici” nomi che identificano, da sempre, le bombarde affondanti, a marchio Fassa: “Bugiardino”, “Opaco” e “Moretto”. Chi le conosce meglio e le ha adoperate, conoscerà però sicuramente anche i loro punti critici come ad esempio: la scarsa resistenza meccanica e la grossolana precisione di G. Grazie al nostro rapporto di collaborazione, nel corso del 2016, assieme a Fassa, abbiamo così deciso di dar vita ad una nuovissima linea di Bombarde affondanti che prende il nome: “Deep”. Dall’inglese: “in profondità” della serie Deep

Domenica 12 giugno, presso il Lago Smeraldo di Langhirano (PR), si è svolta una bellissima gara aperta a 60 coppie che pescavano alternativamente sullo stesso picchetto; proprio per questo alcuni concorrenti hanno deciso di parteciparvi individualmente pagando ovviamente la quota d’iscrizione doppia. La manifestazione prevedeva il rilascio di ben 7 quintali di trotelle da gara (circa 10/12 pesci per ogni Kg) ed è stata suddivisa in 10 spostamenti; ognuno dei quali prevedeva il doppio turno di pesca: prima pescava il concorrente n°1 e poi il concorrente n°2 di ogni coppia. Giunti sul posto, a noi

Laghetto Cantone - Nerviano (MI) - 05/05/2018 Come ormai ogni anno accade, a partire dal 2012, sabato 5 Maggio 2018, presso il Laghetto Cantone di Nerviano (MI), si è svolto il: “7° Raduno Macinator”. Per tutti coloro che ancora non avessero chiaro di cosa si tratta preciso che: il Raduno Macinator NON è una gara di pesca ma una divertente giornata da trascorrere in compagnia, sulle sponde di un lago, pescando ed alla quale CHIUNQUE può partecipare. Un evento al quale tengo particolarmente, che richiede parecchio tempo ed un non indifferente impegno, per una buona

  Come da calendario F.I.P.S.A.S di Lodi, domenica 11 Marzo 2012 si è disputata, presso il laghetto “Travacon” di Fombio (LO), la prima prova del: “Campionato Provinciale a Coppie di pesca alla trota in lago” al quale anche io (Bonez) e Pordo, assieme ad altre 2 coppie di garisti della nostra società A.S.D. Pescasport Graffignana (Teo-Lele e Ivan-Andrea), abbiamo partecipato. Per chi non conoscesse il laghetto in oggetto si tratta di un lago comunale, di forma rettangolare, nel quale non si effettua pesca sportiva a pagamento, ed in cui non vengono regolarmente immesse le trote

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: