mulinelli della trabucco

22/05/2017 12:43 #11 da Pier79

Ziolele69 ha scritto: Io non sono un grande intenditore ma ho acquistato un Trabucco brave fa e avendo anche un revros daiwa non mi sembra che il Trabucco sia inferiore come qualità complessiva. E anche il prezzo non è molto diverso.


Ciao,
che taglie hai dei due mulinelli????
Il revros 3000 a livello di diametro di bobina può essere paragonato ad un brave 3500 o 4500??
Grazie....

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

23/05/2017 10:22 #12 da Ziolele69
Ciao io ho un revros 3000 mentre il Trabucco brave è un 4500 ma direi che le bobine come ampiezza si equivalgono la differenza è che il Trabucco ha la bobina svasata tipo shimano x capirci.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/09/2017 14:21 #13 da Artico784
Ciao, volevo chiederti come lo senti a livello di potenza queso Brave e come ti sembra l imbobbinamento???

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/09/2017 18:08 #14 da Ziolele69
Ciao x quanto riguarda l"imbobinamento è direi molto buono è a spire incrociate mai avuto nessun problema di parrucche o simili x la Potenza se intendi come tira il pesce una volta allamato con trote normali direi nessun problema gira senza appuntamenti di nessun tipo. Tieni presente che è un mulo da 60 euro non si può pretendere più di tanto.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/09/2017 19:06 #15 da Artico784
si si ho visto il prezzo , lo volevo prendere per pescare a bombarda visto che recupera ben 95 cm di filo(taglia5500) ha una bella bobbina ampia e dovrebbe favorire il lancio(anche per questo ti ho chiesto come imbobbina) e poi nn pesa neanche tanto,315gr se nn sbaglio. Grazie,se puoi postare una foto per vedere l imbobbinameto te ne sarei grato!!!!

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/09/2017 19:39 #16 da Ziolele69
Adesso sono al lavoro e non posso se mi mandi in privato il tuo numero te le mando con whatsapp xchè qui non ho mai caricato foto e non so come si fa.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

29/03/2020 11:04 #17 da alex1981
Buongiorno a tutti cè qualche possessore del modello krius?????

Mi servirebbero delle impressioni sto cercando un mulo da mettere su una canna da bombarda che abbia doppia bobina da poter sfruttare in estiva a feeder
ed questo mulo dovrebbe avere doppia clip ammortizzata e gentilmente se qualcuno mi può dire se può andare ed in quale misuragrazie e buona giornata.

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/03/2020 08:28 #18 da Bonez
Ciao Alex, io possiedo qualche Krius che utilizzo sulle mie Astore TRT float da galleggiante e su qualche Warden. Ti assicuro che è una: "macchina da guerra". Nonostante il suo costo contenuto gode di elevata fluidità, incredibile potenza ed affidabilità nel tempo. Ho amici che lo utilizzano a feeder "pesante" da almeno due anni ed il krius non ha mostrato alcun cedimento.

te lo consiglio, senza alcun dubbio.

ciauuuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/03/2020 10:07 #19 da alex1981

Bonez ha scritto: Ciao Alex, io possiedo qualche Krius che utilizzo sulle mie Astore TRT float da galleggiante e su qualche Warden. Ti assicuro che è una: "macchina da guerra". Nonostante il suo costo contenuto gode di elevata fluidità, incredibile potenza ed affidabilità nel tempo. Ho amici che lo utilizzano a feeder "pesante" da almeno due anni ed il krius non ha mostrato alcun cedimento.

te lo consiglio, senza alcun dubbio.

Sai per caso i diametri delle bobine?????
O se il 3500 è pari al vecchio 3000A daiwa

ciauuuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

30/03/2020 10:34 #20 da pensio55
Ciao Daniele tu che lo hai cosa ne pensi dello zero ? Per la pesca al l.inglese lo vedresti o e meglio qualche altro modello?.mi piace il peso e il rapporto in cm di recupero.4500.grazie

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.053 secondi

Team Daiwa Specialist Super Slim Seconda Generazione Qualsiasi appassionato di pesca, conosce il marchio Daiwa; il quale rappresenta, da anni, una delle aziende leader nel commercio di attrezzatura ed accessori per la pesca in generale. Trattando nello specifico il settore: "Trota lago" e riferendosi in particolare alle canne da pesca telescopiche, da circa 4 anni a questa parte, tra le TOP di gamma più apprezzate e più vendute del marchio Daiwa spiccano sicuramente le Team Daiwa Specialist Super Slim: caratterizzate dal colore bianco del loro fusto "Super Slim". Giunti però a circa metà novembre 2013,

Dato il successo ottenuto con il "2° Raduno MACINATOR", caratterizzato anche dalla mia assenza, a causa dell'infezione che mi ha colpito: la varicella e considerate le numerose richieste che ho ricevuto nei giorni seguenti all'evento passato ho così deciso di riproporre, entro tempi brevissimi, la manifestazione intitolandola: "REMAKE 2° raduno MACINATOR". Un evento così speciale meritava anche un luogo altrettanto speciale; e per non essere ripetitivo, ho così scelto come "teatro" di questa manifestazione la bellissima struttura: "Lago Verde" sito in loc. Mortizza (PC): un bellissimo complesso costituito da 2 laghi uno grande ed uno piccolo

L’aspio: un predatore dalla costituzione massiccia appartenente alla famiglia dei ciprinidi. Originario dell’est Europa dagli ultimi anni del XX secolo è entrato a far parte anche del nostro ecosistema nei fiumi e laghi del centro-nord Italia. Il suo habitat naturale è quello dei grandi fiumi di pianura con acqua a corrente veloce o moderata, ricchi di piccoli ciprinidi che costituiscono le sue prede predilette. L’aspio è un perfetto “game fish”: piuttosto resistente agli stress della pesca, abbocca con violenza e raggiunge taglie molto interessanti. Frequentemente tra i cinquanta ed i settanta centimetri può raggiungere il peso di 9-10 kg

  Sabato 29 e domenica 30 ottobre 2012, per chi non lo sapesse, presso il bellissimo laghetto Al Tiro di Martinengo (BG) si sono svolti i campionati Italiani Juniores under 14, 18 e 23 di pesca alla trota in lago. Per l’occasione, dato che eravamo liberi da impegni io (Bonez) e Pordo, nella giornata di domenica ci siamo recati sul posto per seguire da vicino l’avventura del “nostro” piccolo grande utente macinator: Gianluca Cornelli di soli 14 anni figlio di korns 26 che partecipava alla competizione Under 18. La prima gara, svoltasi sabato pomeriggio si

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: