8° Raduno Macinator - 2019
Laghi di Castello (PC)
7° Raduno Macinator - 2018
Laghetto Cantone - Nerviano (MI)
6° Raduno Macinator
Lago Verde (PC)
ABC Trota Lago
Raccolta di articoli dedicati alla trota lago
Il rotolino avvolgilenza
come utilizzarlo... (video)

Prova mulinello Shimano Stella 4000 Fi

26/01/2015 22:46 #1 da elio1999
Come avevo proposto qualche tempo fa, dopo averlo provato per diverse uscite, provo a fare una breve recensione .
Qui si trovano le caratteristiche tecniche:
www.shimanofishnetwork.it/attrezzatura-pesca/mulinelli--stella-fi
Qui lo schema tecnico:
File allegato:

Già aprendo la scatola fatta veramente bene , si percepisce la cura e la passione che shimano dedica al suo prodotto di punta per il freshwater, oltre alla documentazione spessori ecc, e presente un elegante custodia in neoprene, la sensazione di cura è ancora maggiore secondo me rispetto al già ottimo stella fe...
File allegato:

Come d'abitudine provo a pesare il mulinello e risulta aderante ai 260 grammi dichiarati, l'avevo pesato senza filo ed era giusto....) i 13 grammi in più sono dovuti al fatto che avendo una bobina molto capiente bisogna mettere molto filo per raggiungere il bordo superiore..
File allegato:

L'imbobinamento come d'abitudine per i mulinelli shimano dotati di worm shaft risulta perfetto, anche imbobinando un trecciatino dello 0.06 molto setoso, come nel mio caso :
File allegato:

La manovella come per le ultime realizzazione della casa di Osaka, è la classica a "t" , che tutto sommato non è male e serve per generare maggior potenza nel recupero, ma personalmente preferisco il paddle singolo in eva oppure in gomma del 2500 ..
File allegato:

In questo caso la verniciatura merita una speciale menzione perché anche se in foto non rende bene , dal vivo è talmente ben fatta che sembra quasi una cromatura, i particolari sono curati in maniera maniacale, non è presente nessuna vite sul corpo del mulinello a parte l'archetto.
File allegato:

Il rotore sempre verniciato con la splendida vernice del mulinello ha una forma che rende improbabile qualsiasi impigliamento del filo, e la forma e lo spessore determinano una rigidità fuori dal comune
File allegato:

La forma inusuale del corpo è figlia di una riprogettazione completa della meccanica interna , che dopo aver provato con attenzione anche forzando per bene mi ha convinto appieno
File allegato:

Il diametro della bobina è di 49 mm ma è più lunga rispetto ai daiwa e agli altri shimano
File allegato:

File allegato:

L'archetto che in questo caso è in pregiato titanio, ha un apertura molto ampia in modo che non possa interferire in nessun modo con la fuoriuscita del filo ed evitare chiusure involontarie
File allegato:

Anche la frizione dopo averla testata per bene sembra essere migliorata rispetto alla solita shimano, che nei bassi carichi di lavoro e con fili molto sottili secondo me risultava più "scattosa" rispetto ai daiwa , in effetti il max drag degli shimano è sempre più alto rispetto ai pari taglia daiwa, e questa caratteristica fa si che pescando con fili sottili, daiwa sia più fluida, ma ripeto su questo modello anche se ha un max drag molto elevato risulta sensibile anche ai carichi minori in virtù del fatto che hanno aggiunto una molla a spirale , inoltre hanno allargato la presa sul tappo che risulta più comoda da azionare
File allegato:

Il materiale di costruzione del corpo del 4000 è il magnesio, e il rotore è in alluminio, curioso il fatto che ogni taglia ha materiali di costruzioni differenti
2500 corpo AL rotore AL
2500 HGS corpo AL rotore MG
3000 corpo MG rotore AL
4000 corpo MG rotore AL
Le impressioni in pesca ritengo che restituiscano in maniera fedele , lo stupore per questo oggetto quando per la prima volta ho potuto maneggiarlo, La totale assenza di giochi meccanici, i rumori meccanici, e le vibrazioni sono inesistenti, la fluidità ( anche se ci sono mulinelli che girano più liberi, questo per via della totale sigillatura del corpo, che tra l'altro ha richiesto la mancanza dell'antiritorno,( cosa per me ininfluente visto che non l'ho mai usato in nessun mulinello)), la potenza espressa in fase di recupero del pesce lascia basiti, in effetti con una trota di 300/400 gr ho provato ad abbassare la canna e tirare e sembrava di recuperare un artificiale.....
Posso senza dubbio dire che questo e il miglior mulinello che ho, e che ho avuto,
Il mulinello ha un prezzo di listino di circa 750 euro ma nei migliori negozi si trova con circa 550 euro
Ringraziano per il messaggio: Nicola2000

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

26/01/2015 22:56 #2 da Gualandris
una sola parola...... SPETTACOLO!!!!!!!!!!
e tra non molto ne diventerò felice possessore pure io!!!
per fare una pesca a spinning leggero ma con canne lunghe (sui 2.40m) e magari anche in lago a striscio dici che è meglio il 3000 o il 4000?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

26/01/2015 23:02 #3 da elio1999
Per me 4000 , anche perché il 3000 hg è un 4000 con rotore e bobina più piccoli, e gli altri due 3000 sono 2500 con bobine diverse....

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

27/01/2015 12:09 #4 da Riccardone
Grande Elio, da felice possessore di 4000FI, pure io confermo al 100% tutto quanto hai appena scritto, una sola parola SPETTACOLO!!!

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.250 secondi
Powered by Forum Kunena