Mani fredde in gara

20/12/2018 09:38 #1 da Matteo91
Mani fredde in gara - discussione creata da: Matteo91
Ciao ragazzi in inverno penso che un problema comune siano le mani fredde la domenica sui campi gara! Partendo dal presupposto che è veramente difficoltoso per me riuscire ad usare i guanti .. voi come avete rimediato ??

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/12/2018 10:32 #2 da Bonez
Mani fredde in gara - Risposta di: Bonez
Un rimedio vero e proprio non esiste. Un aiuto o meglio un piccolo sollievo può essere dato dall'impiego di una crema "anti geloni" da applicare qualche minuto prima di uscire di casa.

ciauuuuuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/12/2018 10:39 #3 da Matteo91
Mani fredde in gara - Risposta di: Matteo91
Hai il nome di qualche crema? Tentar non nuoce

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/12/2018 10:59 #4 da Bonez
Mani fredde in gara - Risposta di: Bonez
Ne esistono a migliaia; non le ho provate tutte; tra quelle che ho provato non ho ancora notato differenze particolarmente rilevanti, mi sembrano tutte, più o meno equivalenti. Un esempio: "Dermovitamina Ragadi Geloni"

ciauuuuuuuuz

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

20/12/2018 13:07 #5 da Robertob
Mani fredde in gara - Risposta di: Robertob

Bonez ha scritto: Ne esistono a migliaia; non le ho provate tutte; tra quelle che ho provato non ho ancora notato differenze particolarmente rilevanti, mi sembrano tutte, più o meno equivalenti. Un esempio: "Dermovitamina Ragadi Geloni"

ciauuuuuuuuz

Bonez deve metterla sulle mani:thoughtful :spancia:spancia:spancia

Accedi o Crea un account per partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.045 secondi

Domenica 25 Settembre 2011, io (Bonez), Pordo e Teo, siamo andati a fare una pescata nel, non lontano da noi, laghetto Passoguado di Quinzano d’oglio (BS). Si tratta di un laghetto dalle piccolissime dimensioni, caratterizzato da una cascata presente in uno dei quatto angoli, provocata da un piccolo fiumiciattolo che alimenta il lago; ed è proprio grazie all’acqua fresca di questo fiume che, assieme all’abbassarsi delle temperature ha permesso l’immissione delle trote anche in questo periodo, nonostante la bassa profondità del lago che raggiunge all’incirca i 2,50 metri nei punti più profondi. Noi tutti conoscevamo

Domenica 03/07/2011 io (Bonez) e Pordo abbiamo deciso di macinare pochi chilometri e concederci qualche ora di sonno in più; così invece di recarci in un grosso lago estivo, distante da casa, abbiamo scelto di fare una pescata nel laghetto di Pandino (CR). Si tratta di un laghetto di piccole dimensioni, profondo al massimo 5 metri e caratterizzato da un’acqua molto fredda e limpida, facente parte di un grosso complesso di acquacoltura, costituito da vasche in cemento, nelle quali vengono allevate diverse specie di pesci tra cui le trote. La struttura è circondata da un

Sabato 13 Aprile 2013, presso il bellissimo laghetto: "Al Tiro" di Martinengo (BG), si è svolto il tanto atteso: "2° Raduno MACINATOR"; ossia, per chi non lo sapesse, una bellissima giornata in compagnia di tutti gli utenti di questo sito che decidono liberamente di partecipare per una pescata di gruppo, con lo scopo di aiutarsi, conoscersi meglio di persona e scambiarsi consigli sulla pesca della trota e non solo. L'organizzazione dell'evento ha avuto inizio mesi prima ed è stata ufficializzata in data 6 Marzo 2013; giorno in cui si sono aperte le iscrizioni a chiunque

Son certo di poter affermare che, la più grande novità Fassa 2017 è, senza dubbio, rappresentata dalla nuovissima serie di canne, da trota lago, che prende il nome di Essence. Presentate lo scorso Febbraio, in occasione del Pescare Show di Vicenza, le nuovissime Essence hanno, in questi giorni, finalmente fatto la loro comparsa nei negozi. Attualmente, la serie Essence non sostituisce nessuna delle altre serie di canne, a marchio Fassa, in commercio ma le affianca interponendosi, a livello qualitativo, tra le Entry level: “Prime” e le top di gamma: “Spirit”. Si tratta però di una

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: