08/05/2011 - Quinzano

08/05/2011 - Quinzano

Domenica 8 maggio noi Macinator: Bonez e Pordo abbiamo partecipato ad una gara a coppie a Quinzano d’Oglio (BS) organizzata dalla società il Cefalo! Si tratta di un laghetto rettangolare piuttosto piccolo che può contenere al massimo 40 concorrenti che pescano contemporaneamente. Per l’occasione sono state immesse 2 quintali di trote che come spesso capita in questo campo di gara, gran parte si sono concentrate  in una zona del lago dove vi è una piccola cascata provocata dall’acqua di un canalino adiacente che alimenta il lago. Le 20 coppie partecipanti, sono state suddivise in 4 settori da 5 coppie e si sono confrontate, oltre che tra di loro, anche con trote di taglia non propriamente piccolissima e con un lago che presentava un’acqua molto torbida ma che comunque faceva intravedere, soprattutto in alcuni punti, la presenza in superficie dei pesci. La pesca da noi adottata nei primi turni di gara è stata con un piombo slim da 4 gr recuperato velocemente in superficie; quando poi le trote nel lago sono diminuite le tecniche che ci hanno regalato alcune catture sparse qua e la sono state: le lenze con galleggianti leggeri (circa 1,5gr) piombati con morbide catene di pallini spaccati, pescando ad una profondità di circa un metro; oppure la classica ed immancabile maracas. Al termine della gara noi Macinator abbiamo raggiunto quota 89 catture piazzandoci al primo posto del nostro settore ed anche al primo posto ASSOLUTO di gara. La gara, che è stata piuttosto breve rispetto alla media, con soli 8 spostamenti, si è poi conclusa con le premiazioni e con un ottimo banchetto sotto ad un gazebo grazie a due buonissimi salami nostrani e diverse bottiglie di prosecco che i simpatici componenti della società “il Cefalo” ha offerto anche a noi mostrando grande cordialità nonostante non ci fossimo mai conosciuti! Vanno quindi i nostri migliori complimenti alla società organizzatrice per l’ottima organizzazione della gara, per la loro onestà, e per la loro dimostrazione di amicizia e cortesia dimostrata con il rinfresco finale; una società sicuramente da invidiare sotto questi punto di vista.

by Bonez

Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

  1. Invio commento come ospite. Registrati o Accedi con il tuo account.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione

Sabato 3 settembre 2011, io (Bonez) assieme al Cavoz, ci siamo recati al lago del Cigno che si trova in via Donzinetti 43 a Borgosatollo (BS): un lago dalle medie dimensioni, ma piuttosto profondo; caratterizzato da un’acqua limpidissima e fresca in grado di ospitare le trote anche durante i periodi più caldi dell’anno. Giunti sul posto, verso le 7:30 del mattino, abbiamo dato uno sguardo generale al lago, analizzando soprattutto le zone più affollate dalla presenza di pescatori, ed abbiamo subito notato che vi era una densa concentrazione di pescatori sulla riva di ghiaia, opposta

Ciao a tutti, quest’oggi ho pensato di andare leggermente fuori tema rispetto a cio per qui è nato macinator.it; ossia il fantastico mondo della trota lago scegliendo di raccontarvi un’esperienza piuttosto insolita, ma ovviamente di pesca, vissuta dal nostro “socio”; nonché Amico Teo (gatTeo). Per chi non lo conoscesse infatti, va detto che, il nostro compagno di squadra Teo, si è avvicinato da poco al mondo della trota lago, ma fin da bambino ha sempre avuto una grandissima passione per la pesca in generale. Egli infatti, si diletta spesso praticando differenti tecniche di pesca sia

  Classificata in parte come Riserva Naturale Orientata ed in parte come Riserva Parziale Zoologica; il Mortone è un antico alveo del fiume Adda, anche se l'attuale presenza di acqua è dovuta ad affioramenti spontanei. Situato a Ca’ Isola di Villa Pompeiana Zelo Buon Persico (LO), il suo territorio, che si estende per circa 800 ettari, costituisce una magnifica riserva di caccia e pesca il cui accesso è riservato ai soci, i quali possono invitare ad accedervi amici e conoscenti rimanendo, ovviamente, nelle ferree regole che una riserva tanto interessante non potrebbe non avere. Nelle

Concentrandosi sulla pesca a corta distanza si sceglierà una lenza a piombino, prediligendo uno “slim” (2-4gr): un piombo dalla forma allungata che affonderà più lentamente rispetto ad uno “Short”: piombo dalla forma tozza; per effettuare un recupero molto veloce a pelo d’acqua ed in presenza quindi di trote particolarmente voraci e “veloci”. Se le trote faticheranno ad inseguire esche recuperate troppo velocemente, o se si riceveranno parecchi “rifiuti” in fase di abboccata, sarà necessario “ammorbidire” la lenza e diminuire la velocità di recupero e si passerà quindi ad una lenza a catenella di styls o

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: