01/05/2011 - Lago verde

01/05/2011 - Lago verde

Domenica 1 maggio 2011 si è svolta, presso il lago Verde di Piacenza, una gara a coppie a cui i Macinator Bonez e Pordo hanno partecipato. Le coppie iscritte alla competizione erano 16, suddivise in 4 settori da 4 coppie. Per l'occasione sono state seminate nel lago 2 quintali di trote di piccola taglia che si sono distribuite abbastanza uniformemente su tutto il campo permettendo di effettuare un buon numero di catture a tutti i partecipanti e per tutti i 12 turni di gara. Data la stagione e l’acqua limpidissima le trote erano visibili appena sotto il pelo dell’acqua e si spostavano velocemente a poca distanza da riva ed in grossi branchi; per questo motivo, nei primi turni abbiamo effettuato una pesca “a vista”; ossia senza preoccuparci di sentire l'abboccata sulla cima della canna, ma curando sia il movimento dell'esca che l'abboccata direttamente con i nostri occhi e "ferrando" i pesci quando l'esca spariva dalla nostra visuale e veniva inghiottita dalle trote. Per questa tipologia di pesca si utilizzano piombi piuttosto pesanti e tozzi, nonostante le trote siano sotto il pelo dell'acqua per poter entrare in pesca nel minor tempo possibile e per meglio stimolare l'aggressività del pesce; noi per l'occasione abbiamo utilizzato piombi short da 4gr. Quando poi, con il passare dei turni di pesca, il pesce è diminuito e le trote rimaste risultavano molto meno aggressive e più sospettose abbiamo "alleggerito" la tipologia di pesca utilizzando piombi più leggeri e affusolati (superslim da 2gr), vetrini e maracas praticando un recupero molto più lento dell'esca e curando molto più attentamente il momento dell'abboccata. Noi due Macinator abbiamo concluso la gara al primo posto del nostro settore con 130 trote; mentre la prima coppia assoluta ha totalizzato 157 catture. Concludendo, possiamo dire che è stata una buona gara anche se date le condizioni atmosferiche ottimali, l’acqua splendida e la grande quantità di trote proporzionata alle dimensioni del lago ed al numero di partecipanti ci aspettavamo una resa maggiore!  A nostro avviso, il risultato della gara sarebbe potuto essere molto migliore, con la stessa quantità di pesce, ma con trote più aggressive, decise e voraci; infatti anche nei primi turni e seppur trovandosi in grandi branchi le trotelle spesso non manifestavano interesse nei confronti dell'esca (sia verme che camola) ed a volte preferivano addirittura attaccare il piombo piuttosto dell'esca.

by Bonez

Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

  1. Invio commento come ospite. Registrati o Accedi con il tuo account.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione

Domenica 22 Luglio 2012, presso il bellissimo lago: “Laghi Blu Magenta” di Magenta (MI); ha “preso vita” il 1° Raduno Macinator: ossia una mattinata di pesca trascorsa in compagnia degli utenti di macinator.it. Questa semplice, ma divertente e piacevolissima manifestazione ha avuto inizio alle ore 7:30 del mattino; quando ci siamo ritrovati tutti al bar del lago  per bere un caffè in compagnia e per pagare la quota di ingresso al lago per 4 ore di pesca. Effettuato per ognuno di noi il biglietto di ingresso ci siamo subito precipitati sulla sponda “corta” del lago, esattamente

  Domenica 17 marzo 2013, teatro di una bellissima manifestazione, è stato ancora una volta il magnifico laghetto Smeraldo di Langhirano (PR) presso il quale si è svolta una divertentissima gara di pesca alla trota ad invito, a cui hanno partecipato 35 concorrenti suddivisi in 7 settori da 5 e tra cui eravamo presenti anche io (Bonez), Sandro, Ivan ed altri 2 nostri "soci": Michele e Fabio. Per l’occasione sono state immessi 230Kg di trotelle da gara (6,5Kg a concorrente) di pezzatura 130 - 150 grammi circa; per un totale di circa 1500 pesci ed

Probabilmente alcuni di voi non ne hanno ancora sentito parlare; altri ne conoscono il nome, magari il design ma nulla di più; e così, in questo articolo, vi voglio presentare una nuova serie di canne da pesca specifiche per la trota lago e realizzate dalla stretta collaborazione tra la ditta: "Majora" ed il giovane campione di pesca trota lago bresciano: Fabio Zeni. Personalmente conosco da parecchio tempo Fabio per nome e per fama, ma, purtroppo, tra differenti impegni agonistici e non, ho avuto modo di conoscerlo meglio soltanto poco tempo fa; quando, tra una chiacchiera

Sabato 15 e domenica 16 ottobre 2011, si è disputato, nel magnifico lago di Martinengo (BG), il campionato Italiano Promozionale Individuale di pesca alla trota in lago a cui 100 concorrenti, provenienti da tutte le parti d’Italia, hanno partecipato. La competizione è stata suddivisa in 2 prove: la prima svoltasi sabato pomeriggio a partire dalle ore 13:30 e la seconda svoltasi invece domenica mattina a partire dalle ore 8:30 ed in entrambe i casi sono state immesse 300Kg di trotelle. Giunti sul posto, sabato verso le ore 11 abbiamo subito dato uno sguardo al lago,

 

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it e vuoi dare il tuo contributo per sostenere le spese di mantenimento del sito puoi farlo attraverso una piccola donazione. Per effettuare la tua donazione scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure , CLICCA sull'immagine sottostante per effettuare la tua donazione mediante connessione protetta,  attraverso il diffusissimo e sicuro metodo di pagamento paypal con una normalissima carta di credito: