L’innesco doppio della camola

L’innesco doppio può essere realizzato utilizzando semplicemente due camole, ma si può effettuare anche un innesco doppio "misto" impiegando ad esempio: un pezzo di spaghetto siliconico associato ad una camola naturale, una camola finta (es. quelle della Berkley) assieme alla solita camola naturale e così via… In ogni caso, qualunque siano le esche utilizzate, l’esecuzione è sempre la stessa che vi dimostriamo nel seguente video:

byBonez

 

Se ancora qualcosa non vi è chiaro o se volete semplicemente lasciare un vostro commento fatelo qui sotto:

Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

mi sai dire qualche buona ma non troppo costosa di camole finte? io vado sempre da brandazza a fare la spesa:)

Il_laghettaro
Bonez Amministratore Autore    Il_laghettaro
Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

Bhe, le migliori, anche se non in fatto di resistenza, a mio avviso sono quelle della Berkley, ma al negozio che hai citato chiedi pure al negoziante che ne ha anche di altri tipi...
Ciauuuuuuuz

Bonez
Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

grazie boss

Il_laghettaro
Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

  1. Invio commento come ospite. Registrati o Accedi con il tuo account.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione

Sostieni il sito Questo sito (www.macinator.it), i cui contenuti sono completamente GRATUITI e liberamente consultabili, NON è un sito professionale e NON ha NESSUNO scopo di lucro, ma è stato creato, e viene continuamente "mantenuto", solo per diffondere una grande passione per la pesca della trota lago. Per chi non lo sapesse però, per mantenere on-line un sito, ogni anno, si  devono sostenere le spese di mantenimento del dominio, dello spazio web ed i costi di gestione/manutenzione, che peraltro aumentano con l'aumentare delle visite, del traffico e dei contenuti offerti. "Dietro" a macinator non vi stà nessuno sponsor,

Ancora una volta: Daiwa, una delle aziende leader nel commercio di attrezzatura ed accessori per la pesca in generale o meglio, più nello specifico: "Daiwa Italy", grazie all'esperienza ed alla collaborazione del grande "Maestro" Fausto Buccella ha dato vita ad una nuovissima serie di canne per la trota lago destinata ad un'ampia clientela di agonisti ma non solo. Questa nuova serie di ben 19 canne che prende il nome di: "Theory Super Slim" o più brevemente: "Theory" è stata infatti studiata e commercializzata per colmare il divario qualitativo ed economico presente tra due importanti serie

Accessorio indispensabile per chiunque pratichi la pesca alla trota lago a livello agonistico ma indubbiamente utile anche per il pescatore amatoriale è il: “Cestello portatrote”. Esso, non soltanto, ha il compito di contenere e trasportare le trote ma si rivela, allo stesso tempo, estremamente utile per contenere sia le esche che tutta la minuteria necessaria per la realizzazione delle lenze. Oggi in circolazione ve ne sono moltissimi modelli differenti tra loro, più o meno voluminosi, più o meno capienti, più o meno dotati di “accessori” ed ovviamente più o meno costosi. Non soltanto alcuni tra i

Team Daiwa Specialist Super Slim Seconda Generazione Qualsiasi appassionato di pesca, conosce il marchio Daiwa; il quale rappresenta, da anni, una delle aziende leader nel commercio di attrezzatura ed accessori per la pesca in generale. Trattando nello specifico il settore: "Trota lago" e riferendosi in particolare alle canne da pesca telescopiche, da circa 4 anni a questa parte, tra le TOP di gamma più apprezzate e più vendute del marchio Daiwa spiccano sicuramente le Team Daiwa Specialist Super Slim: caratterizzate dal colore bianco del loro fusto "Super Slim". Giunti però a circa metà novembre 2013,

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: