La pastella a cucchiaino

Se volete innescare la classica pastella da trote della Berkley, disponibile in piccoli vasetti di vetro, in moltissime colorazioni differenti, con o senza l’aggiunta di brillantini, in modo che ruoti velocissima, come fosse la paletta di un cucchiaino da spinning, eseguite le operazioni come nel video seguente:

byBonez

Se ancora qualcosa non vi è chiaro o se volete semplicemente lasciare un vostro commento fatelo qui sotto:

Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

Ciao e grazie per il video..
Volevo chiedere se è vero e perché la pasta in inverno e'meno efficace...

Grazie

Filippo
Bonez Amministratore Autore    Filippo
Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

Ciao Filippo, non so dove tu abbia letto o sentito questa affermazione, ma per la mia esperienza ti posso dire che NON è assolutamente vero che la pastella in inverno risulta meno efficace. La sua efficacia o meno è assolutamente indipendente...

Ciao Filippo, non so dove tu abbia letto o sentito questa affermazione, ma per la mia esperienza ti posso dire che NON è assolutamente vero che la pastella in inverno risulta meno efficace. La sua efficacia o meno è assolutamente indipendente dalla stagione.
Ciauuuuuuuuuz

Leggi Tutto
Bonez
Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

Ciao! Complimenti per il video!
Grazie ai Macinator ho sempre effetuato Belle catture!
La Pastella Usata è quella della Berkley Powerbait
Visto il mio daltonismo mi dici che colore é?
Grazie!

Marco
Bonez Amministratore Autore    Marco
Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

Ciao Marco e grazie per i complimenti. La pastella utilizzata per effettuare l'innesco è quella della Berkley ed il colore è: multicolor (un mix arancio, giallo, verde).
Ciauuuuuuz

Bonez
Bonez Amministratore Autore
Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

ciao samuele ed innanzitutto GRAZIE per i ripetuti complimenti... Per quanto riguarda questo tipo di innesco può andare bene un amo del n°6, ma anche un n°4 (con eventuale aggiunta di molla) a seconda della quantità di pastella che utilizzi: meno...

ciao samuele ed innanzitutto GRAZIE per i ripetuti complimenti... Per quanto riguarda questo tipo di innesco può andare bene un amo del n°6, ma anche un n°4 (con eventuale aggiunta di molla) a seconda della quantità di pastella che utilizzi: meno pasta amo del n°6; più pasta amo del n°4. Quanto alla ferrata in questo caso, così come quando si utilizza la "gomma" o il "frollino" è bene attendere che la trota ingoi bene l'esca e non avere troppa fretta di ferrare; attendendo più di quanto non si aspetta normalmente innescando la classica camola del miele.<br />Se hai altri dubbi o quello che ho scritto non è chiaro sono qui...<br /><br />ciauuuuuuuz

Leggi Tutto
Bonez
Questo commento è stato minimizzato dal moderatore sul sito

ciao e complimenti per il sito!<br />una domanda sull'innesco della pastella a cucchiaino (o il "barbiere" come lo chiama il buon Fausto Buccella), uso molto spesso questo tipo di innesco soprattutto in estate e devo dire che è catturante al...

ciao e complimenti per il sito!<br />una domanda sull'innesco della pastella a cucchiaino (o il "barbiere" come lo chiama il buon Fausto Buccella), uso molto spesso questo tipo di innesco soprattutto in estate e devo dire che è catturante al massimo! purtroppo non è sempre facile allamare le trote con questo tipo di innesco.<br />Vi faccio alcune domande: che tipo di amo consigliate di usare? (di solito uso un n°6 con la molletta e forse è un pò piccolo per questo innesco volevo provare col n°4)<br />Come mi devo comportare quando sento la prima mangiata?<br /><br />Grazie in anticipo!<br />Rinnovo i complimenti per il sito!<br /><br />Samuele

Leggi Tutto
samuele
Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

  1. Invio commento come ospite. Registrati o Accedi con il tuo account.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione

{tab A}{slider Alconite}Il termine "alconite" identifica un tipo di materiale all'avanguardia utilizzato per la realizzazione di alcuni passanti (anelli) tra i migliori attualeente in commercio. I passanti in alconite sono tra gli  ultimi nati in casa Fuji e si caratterizzano per una maggiore resistenza alle forze di compressione ed una miglior distribuzione del calore dovuto all'attrito. Rispetto al materiale concorrente al "OP": SIC un anello in alconite pesa all'incirca il 10% meno.{slider Annoccatore}Con il termine "annoccatore" ci si riferisce all'attrezzo utilizzato per ammazzare le trote, immediatamente dopo la loro cattura, riducendone al minimo l'agonia e

Dal grande successo ottenuto dalle: Switch Lake Trout nasce l'omonima serie di canne, specifiche per la pesca della trota con lenze a galleggiante: Trabucco Switch Trout Float.  Si tratta di un'interessantissima novità 2021, che ho avuto il piacere di "disegnare" per Trabucco. Quattro canne in totale, due prendono il nome di: Float Sense e sono identificate dal colore azzurro; mentre due denominate Float Power ed identificate dal colore giallo. Sia le Float Sense che le Float Power sono disponibili nella lunghezza di cinque e di sei metri. Tutte le Switch Float vengono distribuite in versione già montata con anelli

Accessorio indispensabile per chiunque pratichi la pesca alla trota lago a livello agonistico ma indubbiamente utile anche per il pescatore amatoriale è il: “Cestello portatrote”. Esso, non soltanto, ha il compito di contenere e trasportare le trote ma si rivela, allo stesso tempo, estremamente utile per contenere sia le esche che tutta la minuteria necessaria per la realizzazione delle lenze. Oggi in circolazione ve ne sono moltissimi modelli differenti tra loro, più o meno voluminosi, più o meno capienti, più o meno dotati di “accessori” ed ovviamente più o meno costosi. Non soltanto alcuni tra i

E’ ormai trascorso circa un anno dalla nascita delle prime bolognesi a marchio Fassa le quali, presentate in occasione della manifestazione: “pescare Show 2015”, hanno fatto la loro comparsa sul mercato qualche mese dopo. Realizzate in carbonio alto modulo denominato “CTC” unito ad una bassissima percentuale di resine, le Spirit bolo appaiono estremamente leggere, bilanciate e “scattanti”. Per tutti coloro a cui non fosse ancora chiaro: Fassa, studia, progetta, produce e vende attrezzature da pesca da oltre trent’anni ed in passato lo ha fatto commercializzando alcuni suoi prodotti (tra cui le canne da pesca) con

Se apprezzi i contenuti offerti da macinator.it puoi dare il tuo contributo, per sostenere le spese di mantenimento del sito. Puoi effettuare la tua donazione scrivendo a: [email protected] oppure CLICCANDO sull'immagine sottostante per donare il tuo contributo attraverso una normalissima carta di credito.


 SITI PARTNER: