7° Raduno Macinator - 2018
Laghetto Cantone - Nerviano (MI)
Fassa Essence Lake Trout
Nuovissima serie di canne da trota lago by Daniele "Bonez" Bonetti
6° Raduno Macinator
Lago Verde (PC)
Deep Bombarde
Nuove bombarde affondanti by Fassa
ABC Trota Lago
Raccolta di articoli dedicati alla trota lago
Video di una battuta di pesca
by Fassa Srl
Fassa Spirit Bolo
Canne bolognesi top di gamma by Fassa
Fassa Spirit
Nuovissima serie di canne Top di gamma by Fassa
Fassa Prime
Nuovissima serie di canne Entry level by Fassa
Il rotolino avvolgilenza
come utilizzarlo... (video)

Sabato 13 Aprile 2019: 8° Raduno Macinator tutti i dettagli QUI

Quando ci si appresta ad effettuare una pescata in un laghetto, piccolo o grande che sia, cercando di insidiare le trote con la tecnica della pesca a striscio; uno degli aspetti da considerare è sicuramente la stagione in cui ci si trova. Le trote infatti, a seconda della stagione e quindi della temperatura dell'acqua stazionano in differenti posizioni e differenti altezze all'interno del lago nel seguente modo:

AUTUNNO

In Autunno, forse uno dei mesi migliori per la pesca di questo tipo, avremo le trote a pelo d'acqua. Adesso ci si può sbizzarrire con tutte quelle tecniche dette "veloci"; TREMARELLA che possiamo fare con i piombi, con gli slim, con i vetrini; come innesco, una sola camola innescata per intero, oppure il verme di terra tagliato; per la pesca lunga consigliamo tutte le bombarde gallegianti.

 

 

INVERNO

In questo periodo dell'anno, le trote diventano più lente. E allora dobbiamo essere pazienti, e adottare una pesca un pò lenta. Le tecniche che funzionano, sono il SALTARELLO, la PENNA, e qualche piccola bombardina per pescare a fondo. Le esce da usare sono: doppia camola, verme e camola, tebo. Ricordiamo che le trote in questo periodo battono molto il sottosponda perchè questo è il periodo della frega.

 

 

PRIMAVERA

Le trote si svegliano dal torpore invernale e vanno a caccia degli insetti che sostano a pelo d'acqua; in questo periodo è quindi consigliata la solita tremarella. Se si devono raggiungere invece pesci a lunga distanza allora è consigliata una pesca con delle bombarde gallegianti (da G0 a G4) che possono andare dai 6gr fino ai 30gr. Per questo tipo di pesca l'innesco va molto curato e si può utilizzare: un Kaimano solo, interamente innescato, oppure camola-camola, o Kaimano-camola.

 

 

ESTATE

Con la temperatura estiva troveremo le trote solamente nelle cave di dimensioni medio/grandi e con profondità piuttosto elevate (dai 15mt in su). Durante questa stagione, le trote tendono a sostare in prossimità del fondo, ed in mezzo al laghetto sportivo. Bisognerà quindi praticare una pesca lenta, in profondità, con la bombarda (da G7 in su); calcolate che dovete arrivare il più in fretta possibile in mezzo al lago ed a una certa profondità. Come innesco, una doppia camola del miele, oppure pastelle e gommini di varie dimensioni e colori.

  • articolo molto interessante ma che mi fa sorgere un dubbio.
    parliamo della stagione invernale temperature giornaliere da minima -2 a massima 10/12 gradi.
    leggo che le trote stanziano nel sottosponda. si consiglia una pesca di "fondo" e piuttosto lenta.. non mi trovo pero' con i commenti che leggo relativi ai laghi di pesca. leggo che si commenta tanto di pesche con bombarde galleggianti o quasi ( G1 circa). non capisco quindi uno come deve approcciarsi.
    essendo neofita, non vorrei sbagliar completamente approccio dando la colpa delle poche cattura totalmente al fatto che sono "scarso"
    mi potete dare delle delucidazioni a riguardo?
    grazie

  • Ciao, durante le rigide temperature invernali le trote stazionano "tendenzialmente" a ridosso del fondo, nei pressi del sottoriva e spesso in zone di bassi fondali. Come si può notare però dall'immagine, specie in grandi laghi, si possono trovare trote anche a lunga distanza ed anche appena sotto il pelo dell'acqua.

  • Buongiorno a tutti, un paio di domande se vi va di rispondermi. Mi sono trasferito a vivere da Roma a Formia e il lago sportivo più vicino per rilassarmi con le trote è il lago Smeraldo di Latina. Qualcuno lo conosce? Di qui la seconda domanda. Leggendo vedo che si tratta di un lago abbastanza grande di 8000 mq dove si pescano trote anche l'estate su tre turni giornaliri. Siamo alla fine di agosto e le trote, se non sbaglio, le trovo a fondo a centro lago. Giusto? Come mi consigliate di pescarle, considerando qualcosa di alternativo alle bombarde che non amo? Con il saltarello e una pallina di polistirolo per staccare l'es a dal fondo (finale 80 cm circa)? Immagino che sul quel lago il fondo sia almeno 7-9 metri. Grazie a tutti.

    da 04023 Formia, Province of Latina, Italy
  • Ospite - alex

    Qualcuno è mai stato al laghetto di mussolente? io vado li da ormai 3 anni e non riesco a capire dove mettermi specialmente adesso in primavera... qualcuno mi puo' consigliare dove mettermi, che canna usare e che montature e che inneschi grazie;););)

  • ciao a tutti grazie al sig parrucca conosciuto al lago di valdengo che mi segnalava li sito

    da 13900 Biella, Province of Biella, Italy
  • ciao BONEZ GRAZIE DI TUTTO MI potresti dare un consiglio sabato vado con amici a pescare laghi carcano e ormai 5 anni che non pesco o letto quasi tutto qui ma tu magari mu puoi aiutare o parecchie canna mi aiuti a capire che montatura portare ti ringrazio e scusami se ti disturbo ciaouuuuuuuu

  • In risposta a: michele55

    Ciao Michele, purtroppo non pesco da molto tempo in quel lago e le informazioni più recenti di cui sono a conoscenza le trovi QUI. Ti consiglio di seguire il topic del forum a cui ti ho rimandato in modo da rimanere aggiornato sulla situazione di pesca ai Laghi Carcana

  • ciao a tutti mi sono iscritto da poco una volta pescavo ero un garista al colpo trota ma aime ora e 15 anni che non pesco causa salute ora pero vorrei ricominciare ma o scordato tutto mi potete aiutare come fare una montatura a striscio o galleggiante o a fondo vi ringrazio di cuore naturalmente laghetti ciao tutti vi ringrazio anticipatamente

  • In risposta a: michele55

    Ciao Michele, trovi quello che cerchi alla voce di menu del sito: "Trota Lago" -> "Tecniche e lenze".
    ciauuuuuuuuz

  • Ospite - Daniele

    Salve a tutti sono un appassionato di pesca come tutti voi vorrei chiedere un consiglio al signor Bonez. Per quanto riguarda la pesca alla tremarella ( è quella tecnica che uso più di tutti) come dovrei fare una montatura per questo tipo di pesca? Grazie in anticipo per la risposta che attenderò

    da 60044 Fabriano AN, Italy
Carica Altri Commenti

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0 / 2000 Restrizione caratteri
Il tuo testo deve essere lungo tra 10-2000 caratteri
termini e condizioni.

Ultimi commenti:

Ciao, posso farvi una domanda: nel momento in cui si sentono i primi "tocchi" sul cimino della canna se si alza quest'ultima come fate a 0:05, non si ...
Ciao, durante le rigide temperature invernali le trote stazionano "tendenzialmente" a ridosso del fondo, nei pressi del sottoriva e spesso in zone di ...
articolo molto interessante ma che mi fa sorgere un dubbio.
parliamo della stagione invernale temperature giornaliere da minima -2 a massima 10/12 gr...
se decidi di zavorrare la tua lenza con un piombo "scorrevole" qualunque sia la sua forma, a parità di peso cambierà ben poco o nulla; a meno che para...
Grazie per la risposta!! Altra domanda: che differenza c'è tra torpille e piombino salterello? O sono esattamente la stessa cosa? Se io decido di pesc...
Ciao Guido e grazie per i complimenti. In quanto alla tua domanda direi che non è affatto semplice determinare se ci si trova in presenza di trote apa...

Ultime catture:

Facebook fans: